Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: A TACEN IL "DEBUTTO" DEI DUE AVIERI SCELTI. FICK E AERONAUTICA MILITARE SONO ORA PIU'VICINE

Leggi dopo

Sono Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari i primi due canoisti italiani a rappresentare l’Aeronautica Militare. Un C2 che debutterà ufficialmente a Tacen, nel weekend, in occasione della terza e ultima selezione azzurra in vista della coppa del mondo e dell'europeo di canoa slalom.

Un binomio importante quello tra la Federazione Italiana Canoa Kayak e l’Aeronautica Militare che ha deciso di implementare il proprio gruppo sportivo puntando su due atleti di sicuro valore. Cresciuti nel Canoa Club Bologna, Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari sono maturati giorno dopo giorno riuscendo a raggiungere un primo importante risultato in occasione dei giochi olimpici di Londra 2012, evento al quale hanno preso parte dopo essere riusciti a qualificare il proprio C2 al termine di un’entusiasmante cavalcata culminata agli europei di Augsburg 2012 con l’ottenimento del pass a cinque cerchi.

"Siamo felici e onorati che anche l'Aeronautica Militare abbia scelto di entrare a far parte del mondo della canoa - sottolinea il Presidente FICK Luciano Buonfiglio - con l'auspicio che Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari possano essere i primi di un ben più ampio gruppo di canoisti che in futuro vestiranno i colori dell'Aeronautica Militare. E un plauso, oltre che ai nuovi "avieri con la pagaia", lo voglio fare anche ai corpi militari che già sono da tempo nella famiglia FICK ma soprattutto a tutti quei club che, come il Canoa Club Bologna, permettono a giovani atleti come Pietro e Niccolò di allenarsi e di gareggiare con qualità. Se oggi siamo felici che il C2 azzurro d'ora in avanti difenderà anche i colori dell'Aeronautica Militare , oltre che quelli dell'Italia e della nostra Federazione, lo dobbiamo a tutti coloro che lavorano nelle società, con passione, dedizione e sacrificio. Ma anche con soddisfazione, quando arrivano notizie come questa."

Avieri scelti, Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari lasciano dunque i colori del Canoa Club Bologna che li ha cresciuti per approdare in Aeronautica. I nostri azzurri sono stati arruolati, presso il Centro Sportivo di Vigna di Valle assieme agli altri vincitori del concorso “VFP4 Atleti 2012” . Promesse del patrimonio sportivo nazionale che renderanno ancora più ricco il polo agonistico dell’Aeronautica Militare, grazie all’ingresso, per alcuni di essi, in nuove discipline sportive; oltre alla canadese biposto slalom anche il beach volley maschile e la vela classe RSX con il rafforzamento inoltre delle squadre di sciabola femminile, atletica leggera - 110 ostacoli e tennis tavolo.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004