Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: LA COPPA DEL MONDO APPRODA A LA SEU D'URGELL

Leggi dopo molmenti3E’tutto pronto a La Seu d’Urgell, in Spagna, per la terza prova di coppa del mondo con l’Italia ancora alla ricerca della prima medaglia del circuito iridato in stagione.

Dopo Cardiff e Augsburg la canoa slalom si sposta sul canale che nel 1992 ospitò le Olimpiadi di Barcellona. Venerdì qualifiche, con semifinali e finali nelle giornate di sabato e domenica. Azzurri che ritrovano il campione olimpico di Londra 2012 Daniele Molmenti al suo esordio stagionale in Coppa del Mondo; assieme al pagaiatore della Forestale gareggeranno nel K1 maschile anche Giovanni de Gennaro, il portacolori del CC Verona Zeno Ivaldi e Christian de Dionigi del CC Milano.

Nel K1 donne spazio alla Forestale Clara Giai Pron, alla vicecampionessa europea Stefanie Horn del CC Brescia e a Chiara Sabattini della LNI Quinto. Nel C1 maschile saranno in gara Stefano Cipressi della Marina Militare, Raffaello Ivaldi del CC Verona e Roberto Colazingari della Forestale. Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari, Aeronautica Militare, rappresenteranno l’Italia nel C2.

Una tappa, quella di La Seu d’Urgell, che darà modo anche ai giovani di affinare ritmo e concentrazione in vista dell’appuntamento che in Slovacchia, a Liptovsky Mikulas, vedrà l’Italia impegnata con i mondiali junior e under 23 dal 13 al 22 luglio.

Giovanni de Gennaro, Zeno Ivaldi e Christian de Dionigi saranno i K1 under 23 azzurri, tra gli junior l’Italia schiererà Matthias Weger dello SC Merano, Marcello Beda del CC Bologna e Davide Del Tin della Polisportiva Montereale. Nel K1 donne under 23 spazio a Giai Pron, Sabattini e Horn mentre le junior saranno Eleonora Lucato del Kayak Treviso, Francesca Muscarà della LNI Quinto e Giorgia Macchia degli Amici del Fiume di Torino. Roberto Colazingari sarà in gara nel C1 under 23 mentre tra gli junior toccherà a Raffaello Ivaldi e ai pagaiatori del CCK Valstagna Paolo Ceccon e Mandi Mandia.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004