Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: ITALIA A LIPTOVSKY, I GIOVANI AZZURRI PRONTI ALLA SFIDA IRIDATA

Leggi dopo liptovskyalviaE’tutto pronto a Liptovsky Mikulas (Slovacchia) per il via dei campionati del mondo di canoa slalom junior e under 23. Da domani a domenica pagaiatori di tutto il mondo in acqua per andare alla conquista delle medaglie iridate. (OFFICIAL WEBSITE).

L’Italia c’è, forte e composta da un gruppo di giovani molti dei quali con ampia esperienza anche già a livello senior. Azzurri che ovviamente dovranno guardarsi dai pari età provenienti dal resto del mondo in una sfida che si preannuncia avvincente ed esaltante.

L’Italia under 23 schiera il bresciano Giovanni de Gennaro (Forestale), Zeno Ivaldi (CC Verona) e Christian de Dionigi (CC Milano) nel K1 maschile per un trio che sia a livello individuale che a squadre può dire cose importanti. L’Italia peraltro difende l’oro mondiale conquistato negli Stati Uniti un anno fa quando nella prova a squadre Ivaldi, De Gennaro e Lukas Mayr si imposero sul resto del mondo. Competitiva l’Italia anche nel K1 femminile dove le azzurre sono Clara Giai Pron (Forestale), piemontese e in gara all’Olimpiade di Londra 2012, Chiara Sabattini (LNI Quinto) e la vicecampionessa d’Europa Stefanie Horn (CC Brescia). Chiara Sabattini gareggerà anche nel C1 con Roberto Colazingari, pagaiatore di Subiaco in forza al Corpo Forestale dello Stato che sarà chiamato a difendere i colori dell’Italia nel C1 maschile under 23.

Colazingari è campione del mondo in carica dopo l’oro conquistato lo scorso anno a Wasau, negli Stati Uniti; è lui insomma l’uomo da battere e il resto del mondo lo sa. Il giovane e solare talento azzurro ha vissuto un 2013 di importanti cambiamenti, con il passaggio dal CC Subiaco alla Forestale ma quando si tratta di domare le onde e portare il proprio C1 al traguardo davanti agli altri le possibilità di farcela sono tante. L’obiettivo dichiarato è quello di “pistarli” tutti, come usa dire sempre Roberto Colazingari prima di ogni gara, le qualità ci sono e a Liptovsky ci proverà anche lui.

Italia pronta anche nella categoria junior. Nel K1 maschile spazio a Matthias Weger (SC Merano), Marcello Beda (CC Bologna) e Davide Del Tin (Pol.Montereale). Al femminile saranno in gara Eleonora Lucato (Kayak Treviso), Francesca Muscarà (LNI Quinto) e Giorgia Macchia (Amici del Fiume). Nella canadese maschile junior in acqua con un tris di atleti veneti: i vicentini del CCKValstagna Mandi Mandia e Paolo Ceccon e il veronese del locale canoa club Raffaello Ivaldi.

Tra i numeri di spicco di questo mondiale le 42 nazioni presenti e le 62 atlete iscritte alla categoria del C1 donne, specialità emergente nel panorama slalomistico mondiale. Oltre ai paesi del vecchio continente non mancano le presenze extraeuropee con Cina, Taipei, Giappone, Isole Cook, Kazakhistan, Brasile, Canada e Australia. Giovani d’età ma già capaci di grandi cose anche tra i senior. A dimostrarlo sono i molti under già affermatisi tra i big. Tra questi, oltre alla nostra Stefanie Horn fresca di argento europeo, anche Jiri Prskavec e Jessica Fox, rispettivamente campione europeo nel K1 e argento olimpico nel K1 a Londra 2012. In Slovacchia Prskavec sarà chiamato a lottare contro i nostri azzurri, ma anche contro i connazionali Tunka, Cvikl e contro i talentuosi francesi Biazizzo, Renia e Colober. Jessica Fox dovrà invece guardarsi dagli attacchi della nostra Horn ma anche dell’austriaca Wolffhardt e dalla slovena Tercelj.

Competizione accesa anche tra gli junior: la diciassettenne Kimberly Woods (GBR) è reduce dall’oro in coppa del mondo nel C1 a Cardiff e le sue aspettative di salire sul podio a Liptovsky sono ovviamente molte. Per le posizioni d’alta classifica sono in lotta anche la brasiliana Ana Satila, in gara a Londra 2012, la ceca Karolina Galuskova e l’austriaca Lisa Leitner.


Il programma dei Mondiali junior e under23 a Liptovsky Mikulas (SVK):

Mercoledì  17 luglio 2013:
ore 9.30: qualificazione 1° e 2° manche under23 – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile 
15.00: qualificazione 1° e 2° manche juniores – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile

Giovedì 18 luglio 2013
9.30: qualificazione 1° e 2° manche under23 –  K1 femminile, C1 maschile
14.15: qualificazione 1° e 2° manche juniores – K1 femminile, C1 maschile

Venerdì 19 luglio 2013
9.30: semifinali under23 – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile, K1 femminile, C1 maschile
14.00: semifinali juniores – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile, K1 femminile, C1 maschile

Sabato 20 luglio 2013
10.00: finale under23 – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile
11.45: finale juniores – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile
15.00: gara a squadre under23 – K1maschile, C1 femminile, C2 maschile (una manche)
16.15: gara a squadre juniores – K1 maschile, C1 femminile, C2 maschile (una manche)
 
Domenica 21 luglio 2013
10: finale under23 K1 femminile, C1 maschile
11.15: finale juniores – K1 femminile, C1 maschile
13.45: gara a squadre under23 – K1 femminile, C1 maschile (una manche)
14.40: gara a squadre juniores – K1 femminile, C1 maschile (una manche)

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.