Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: AZZURRI A PRAGA, E'TUTTO PRONTO PER IL MONDIALE 2013

Leggi dopo danielemolmenti2013Scattano domani a Praga, in Repubblica Ceca, i campionati del mondo di canoa slalom in programma fino a domenica che il pubblico italiano potrà seguire in diretta televisiva grazie a Rai Sport 1 che trasmetterà l’evento live.

La canoa slalom mondiale torna dunque a Praga per assegnare i titoli iridati 2013 dopo che nel 2006, ultimo campionato del mondo ospitato sul canale ceco, fu proprio l’azzurro Stefano Cipressi ad imporsi nel K1 slalom.

Ricordi importanti che tornano a farsi vivi alla vigilia di un campionato in cui Stefano Cipressi rimane tra i migliori pur avendo cambiato specialità. Il bolognese della Marina Militare rappresenterà l’Italia nel C1 assieme a Roberto Colazingari, pagaiatore di Subiaco in forza al Corpo Forestale dello Stato laureatosi pochi giorni fa campione italiano 2013 sulle acque del Noce, in Val di Sole. Pagaierà in C1 anche Pietro Camporesi, bolognese dell’Aeronautica Militare che sarà in gara anche nel C2 assieme a Niccolò Ferrari come unico equipaggio italiano nella canadese biposto.

Speranze di buoni risultati sono riposti dall’Italia, ovviamente, anche nelle specialità del kayak. Al maschile occhi puntati su Daniele Molmenti; il campione olimpico di Londra 2012 in forza al Corpo Forestale dello Stato qui a Praga, nel 2006, non brillò nella prova individuale riuscendo comunque a vincere l’argento a squadre assieme proprio a Cipressi e a Diego Paolini. Da allora la storia del campione di Torre di Pordenone è sotto gli occhi di tutti: oro mondiale a Tacen nel 2010 con il bronzo a squadre, argento mondiale a squadre nel 2011, campione europeo nel 2009, 2011 e 2012, primo in coppa del mondo nel 2010 e terzo nel 2011 ma soprattutto Campione Olimpico a Londra 2012 con quel 93.43 impresso, da allora, negli annali dello sport mondiale. Nel kayak maschile non solo Molmenti però; l’Italia punta forte anche su Giovanni De Gennaro (Corpo Forestale dello Stato) e Andrea Romeo (Marina Militare), azzurri che proprio in Val di Sole hanno battuto il campione olimpico nella finale del campionato tricolore (2° De Gennaro, 3° Romeo, 4° Molmenti con l’oro andato al meranese Lukas Mayr). Al femminile riflettori accesi sulle prestazioni della vicecampionessa europea Stefanie Horn (CC Brescia) e su una ritrovata Clara Giai Pron, pagaiatrice piemontese in forza al Corpo Forestale dello Stato.

Mercoledì la cerimonia d’apertura, giovedì qualifiche per K1 uomini, C1 uomini e C1 donne; venerdì mattina qualifiche per K1 donne e C2; venerdì pomeriggio semifinali per C1 uomini e K1 uomini. Sabato mattina semifinali C1 donne, sabato pomeriggio finali per C1 donne, C1 uomini e K1 uomini. A seguire finali a squadre per le stesse categorie; domenica semifinali e finali per K1 donne e C2; nel pomeriggio finali a squadre per K1 donne e C2.

Sito ufficiale: www.slalomtroja.cz

Tanti, praticamente tutti, i big del panorama slalomistico mondiale presenti: 367 atleti provenienti da 51 paesi hanno confermato la partecipazione all’evento iridato. E gli avversari per i nostri azzurri saranno di grandissima qualità; nel K1 maschile i nostri Molmenti, De Gennaro e Romeo dovranno guardarsi ad esempio dal campione del mondo 2009 e 2011 Peter Kauzer (Slo), dai tedeschi Hannes Aigner (bronzo a Londra 2012) e Fabian Dorfler (campione del mondo 2005 e plurimedagliato a livello internazionale), ma anche dal ceco padrone di casa e argento a Londra Vavrinec Hradilek o dall’ultimo campione europeo Jiri Prskavec, detentore del titolo continentale under 23.

Nel K1 donne Stefanie Horn e Clara Giai Pron si sfideranno con la campionessa olimpica francese Emilie Fer, con l’australiana d’argento a Londra Jessica Fox, con l’austriaca Corinna Kuhnle, con la vincitrice del mondiale 2006 e plurimedagliata internazionale Jana Dukatova (Slo), con la leggenda e due volte campionessa olimpica Stepanka Hilgertova e con la giovane ceca Katerina Kudejova, due volte campionessa mondiale under 23.

Livello assoluto anche per i nostri Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari nel C2 dove pagaieranno anche i tre volte campioni olimpici Pavol e Peter Hoscschorner (Svk), i campioni europei in carica Gauthier Klauss e Matthieu Peche, i cechi e argento olimpico a Pechino 2008 Ondrej Stepanek e Jaroslav Volf e i britannici d’oro e d’argento a Londra 2012 Timothy Baille/Etienne Stott e David Florence/Richard Hounslow.

Da urlo anche l’elenco partenti nel C1 maschile dove gli azzurri saranno in gara con Roberto Colazingari, Stefano Cipressi e Pietro Camporesi; Michal Martikan (Svk) e bronzo a Londra 2012, l’argento di Londra Sideris Tasiadis (Ger), l’argento di Pechino David Florence (Gbr), il campione europeo in carica Jan Benzien (Ger) e il ceco e padrone di casa Stanislav Jezek.

Solo alcuni dei big presenti, a sottolineare come il Campionato del Mondo di Praga 2013 sarà un evento dall’alto contenuto tecnico e spettacolare. Da non perdere.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.