Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: SULLO STURA DI DEMONTE ASSEGNATI I TRICOLORI RAGAZZI E UNDER 23

Leggi dopo

jakobwegerSi sono disputati a Stiera Gaiola, in provincia di Cuneo, i campionati italiani di canoa slalom riservati alle categorie ragazzi e under 23 sulle acque dello Stura di Demonte.

Giornata positiva per Chiara Sabattini, pagaiatrice della LNI Quinto che conquista il titolo italiano nel K1 e nel C1 imponendosi in entrambi i casi sulle compagne di squadra Martina Rossi e Vittoria di Giovanni. Nel C1 under 23 maschile il titolo italiano lo conquista Lorenzo Biasioli, anch’egli in forza alla LNI Quinto, che sul traguardo precede di 2.74 il bolognese Marcello Beda e di 4.84 Francesco Cavo. suo compagno di club. Combattuta anche la sfida per i tricolori nel K1 under 23 maschile dove il più veloce si è dimostrato Christian de Dionigi del CC Milano. Il suo 107.25 è il miglior riscontro cronometrico che gli permette di precedere Zeno Ivaldi, CC Verona, secondo a 3.15 e Lorenzo Veronesi, portacolori della Canottieri Eridano che si piazza sul terzo gradino del podio. Nel C2 titolo italiano under 23 al Canoa Club Bologna grazie a Luca Malossi e Davide Monguzzi che al traguardo precedono il C2 di Lorenzo Biasioli e Francesco Cavo e quello del CC Ferrara composto da Leonardo Solimani e Riccardo Brogli.

Nelle prove a squadre il CC Bologna vince nel K1 maschile e nel C2, la LNI Quinto nel K1 femminile e nel C1 maschile.

Per quanto riguarda invece i tricolori ragazzi è Raffaello Ivaldi del CC Verona a mettere al collo la medaglia d’oro nel C1; il pagaiatore scaligero si impone con un vantaggio di 4.43 su Gabriele Ciulla del CC Subiaco; terzo Carlo Bullo del CCKValstagna. Va invece a Lisa Signori il titolo nel C1 ragazze. La pagaiatrice in forza al CCKValstagna precede al traguardo Francesca Muscarà della LNI Quinto e Valeria Bolzan del CC Bologna. Dominio meranese nel K1 ragazzi con l’oro vinto da Jakob Weger (Sport. Club Merano - in foto) davanti a Manuel Ulpmer (ASV Milland) e a Lenz Luther (Sport. Club Merano); nel K1 ragazze Francesca Muscarà si riscatta e batte Lisa Signori per la corsa al titolo; terzo posto per Giorgia Macchia del Circolo Amici del Fiume. Carlo Bullo e Mandi Mandia vincono per il CCKValstagna il titolo italiano nel C2 ragazzi davanti ad Alberto Querci e Giacomo Desole (LNI Quinto); terzo posto per Fabio Bertoglio e Manuel Ulpmer (Milland/Liberavventura Brescia).

Al CCKValstagna il titolo italiano nel K1 squadre ragazzi e nel C1 squadre ragazzi, al CC Ferrara quello nel C2 squadre.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004