Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

RIFLETTORI PUNTATI SU MERANO, POI EUROPEI E COPPA, ECCO I CONVOCATI

Leggi dopo lukasmayr2014tacenE’tutto pronto a Merano per la 59esima edizione dell’International Race, valida per il ranking ICF e appuntamento tricolore per gli junior azzurri in programma nel fine settimana. Un evento importante quello organizzato dallo Sport Club Merano che metterà di fronte alcuni tra i migliori slalomisti del vecchio continente nell’ultimo test prima dei campionati europei.

Dopo Merano infatti i migliori pagaiatori di tutto il mondo si daranno battaglia nei palcoscenici internazionali; si comincerà dal 30 maggio all’1 giugno con i Campionati Europei in programma sul nuovissimo canale artificiale di Vienna per poi proseguire con le prime tre prove di Coppa del Mondo tra Londra, sul canale dei giochi olimpici del 2012 (6-8 giugno), Tacen (Slovenia, 13-15 giugno) e Praga (Repubblica Ceca, 20-22 giugno).

Ultimate le selezioni, lo staff azzurro ha diramato quindi le convocazioni per gli appuntamenti che seguiranno l’International Race di Merano; agli europei di Vienna nel K1 maschile l'Italia si presenterà al via con Giovanni de Gennaro, Daniele Molmenti (Corpo Forestale dello Stato) e Andrea Romeo (Marina Militare); nel K1 femminile toccherà invece a Stefanie Horn (CC Brescia), Chiara Sabattini (LNI Quinto) ed Eleonora Lucato (Ass. Kayak Treviso); nel C1 maschile saranno in gara Roberto Colazingari (Roberto Colazingari), Stefano Cipressi (Marina Militare) e Marco Babuin (GKC Cordenons) mentre nel C2 l'Italia gareggerà con l'equipaggio dell'Aeronautica Militare composto da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari.

Definita anche la composizione dell’Italia per le tre gare di Coppa del Mondo; a Londra saranno otto gli equipaggi azzurri: nel K1 maschile spazio a Giovanni de Gennaro, Zeno Ivaldi (CC Verona) e Christian de Dionigi (CC Milano); Stefanie Horn (CC Brescia) rappresenterà il tricolore nel kayak femminile, il C2 vedrà in gara Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari mentre nel C1 l’Italia scenderà in acqua con Roberto Colazingari, Stefano Cipressi e Marco Babuin.

A Tacen toccherà invece a Daniele Molmenti, Giovanni de Gennaro, Andrea Romeo e Matthias Weger (SC Merano) nel K1 maschile; nel K1 donne confermata Stefanie Horn alla quale si aggiungeranno Chiara Sabattini ed Eleonora Lucato; novità nel C1 con Roberto Colazingari e Stefano Cipressi ai quali si aggregherà anche Paolo Ceccon del CCKValstagna; confermati Camporesi/Ferrari nel C2 assieme all’innesto del tandem della LNI Quinto Cavo/Querci.

Novità anche per la terza prova in programma a Praga: nel K1 maschile confermati Giovanni de Gennaro, Daniele Molmenti e Andrea Romeo ai quali si aggiunge il campione italiano in carica Lukas Mayr, in forza allo SC Merano; Camporesi/Ferrari e Cavo/Querci rimangono confermati nel C2 mentre nel C1 maschile Roberto Colazingari sarà affiancato nuovamente da Paolo Ceccon e da Raffaello Ivaldi (CC Verona); nel K1 donne, oltre a Stefanie Horn e a Chiara Sabattini, spazio anche a Lisa Signori del CCKValstagna.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004