Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

INTERNATIONAL RACE SULLA DORA. A IVREA WEEKEND DI TEST EVENT IN VISTA DELLA CDM 2016

Leggi dopo

andrearomeo2014okSaranno oltre 150 gli atleti in gara nel fine settimana sul canale artificiale di Ivrea, uno dei più impegnativi in assoluto tanto che l’International Canoe Federation ha fissato proprio qui, dal 3 al 5 giugno 2016, la prima prova di coppa del mondo stagionale nell’anno delle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Prove generali quindi in vista dei grandi appuntamenti futuri internazionali a cominciare da questo weekend con l’evento che tra sabato e domenica radunerà sulla Dora alcuni tra i migliori slalomisti al mondo.

In palio ci sono i punti per il ranking ICF, ulteriore aspetto questo che ha convinto molte delle nazioni più quotate a prendere parte alla manifestazione che oltre all’Italia vedrà in gara anche Germania, Francia (presente al via con oltre 40 atleti), Gran Bretagna, Slovenia, Svizzera, Grecia, Svezia, Kazakhistan e Nigeria. 

Molti anche i big azzurri pronti a sfruttare l’occasione per misurarsi con il resto del mondo su un canale ben conosciuto. Tra questi gli azzurri che proprio di recente hanno conquistato importanti medaglie in Australia e Macedonia come Giovanni de Gennaro, Cristian De Dionigi e Luca Colazingari, ma anche Andrea Romeo (ottimo fino a questo momento con l’argento in coppa del mondo a Tacen) e la neocampionessa europea Stefanie Horn. 

Esito incerto vista la presenza di elevata qualità nel gruppo degli atleti al via. Sabato si comincia con le due run di qualifica per tutte le categorie, domenica invece spazio a semifinali, finali e gare a squadre. Una due giorni che metterà a dura prova gli slalomisti in gara con un campo ostico e tutt'altro che facile, cresciuto e miglioratosi nel corso degli anni grazie ad accorgimenti e all'esperienza dell'Ivrea Canoa Club che ha saputo sposare al meglio la necessità di acque "pagaiabili", affiancandola al mantenimento di un livello di difficoltà "top". Non a caso sono molti i club anche stranieri e le nazioni estere che scelgono proprio Ivrea per affinare la preparazione nei momenti topici dell'anno o che scelgono di trascorrere periodi più o meno lunghi a contatto con le acque della Dora Baltea.

Un fiore all'occhiello riconosciuto anche dall'ICF che ha deciso di scommettere in maniera convinta su Ivrea dando appuntamento a tutti alla Coppa del Mondo 2016.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004