Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

L'ECA JUNIOR CUP SI SPOSTA A CRACOVIA. RAFFAELLO IVALDI A CACCIA DEL PRIMO POSTO ASSOLUTO

Leggi dopo raffaelloivaldibratecacupL’Eca Junior Cup saluta Bratislava e si prepara al weekend di Cracovia dopo che nel fine settimana molti dei migliori giovani pagaiatori di tutto il mondo si sono sfidati nella città slovacca. Tra questi Raffaello Ivaldi, ciunista azzurro e leader del ranking nella categoria under 18: “L’Eca cup è una fantastica manifestazione per dare spazio alle future generazioni - spiega Raffaello Ivaldi direttamente da Cracovia - si ha la possibilità di scartare 4 gare su 10 e tenere le 6 migliori; quindi anche se non si fanno tutte le prove si ha la possibilità di provare a essere in testa al ranking. Io sono stato fortunato a riuscire a farle tutte e questo mi ha dato la possibilità di crescere molto tecnicamente e di avere buoni risultati. Cracovia è un posto nuovo per me ma dalle prime impressioni sembra molto bello. Il fatto di essere in testa al ranking mi stimola a fare meglio in ogni gara e sono molto emozionato per queste ultime due gare. La concorrenza è agguerrita e gli atleti presenti al via nella mia categoria sono di altissimo livello! Io comunque ci sono e sto bene, spero di riuscire a ripetermi in queste ultime gare.”

Tornando alle gare di Bratislava, soddisfazioni sono arrivate anche per i colori italiani; nella giornata di sabato Simone Finco e Luca Carlini chiudono con l’argento nella finale del C2 under 16 alle spalle dei cechi Mikulas e Vojtech Zapletal; tra gli under 18 prosegue invece l’ottima Eca Junior cup di Raffaello Ivaldi che nel C1 sfiora il podio con il quinto posto, a 5.01 dal tedesco Timo Trummer che vince l’oro; Paolo Ceccon nella stessa gara è decimo, così come nel K1 il suo compagno di club Mandi Mandia. Decimo posto nel K1 under 16 donne anche per Anita Fontana mentre Francesca Muscarà è nona nell’under 18. 

Terzo posto nella giornata di domenica per Francesco Cavo e Alberto Querci nel C2 under 18; Mandi Mandia si migliora e sale all’ottavo posto nel C1 under 16 con sei secondi di penalità. Ivaldi e Ceccon sono la terza e la quarta forza del C1 under 18, staccati di 4.96 e di 6.07 da Florian Beste, tedesco che vince in 97.68 davanti al connazionale Willi Braune. 

Verso Cracovia i riflettori sono ovviamente puntati sui nostri azzurri ed in particolare su Raffaello Ivaldi, giovane pagaiatore del CC Verona che ha collezionato prestazioni più che positive nelle prime tappe di Solkan, Augsburg, Budejovice e appunto Bratislava. Con i due primi posti ottenuti a Solkan, i buoni piazzamenti in Germania e l’oro ed il bronzo di Ceske Budejovice l’azzurro aveva saldamente messo le mani sulla prima posizione del ranking. I piazzamenti di Bratislava gli permettono di mantenere la testa della graduatoria generale con 400 punti ed un buon vantaggio sul resto dei contendenti.

Da sabato si gareggia dunque nelle acque polacche di Cracovia; dettagli e ranking al sito www.ecajuniorcup.eu

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.