Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

MERANO SHOW PER L'INTERNATIONAL RACE CHE FESTEGGIA LA 60ESIMA EDIZIONE

Leggi dopo lukasmayr2014tacenE’stato un weekend di grande sport quello andato in scena a Merano, in occasione della sessantesima edizione dell’International Race di canoa slalom che anche quest’anno ha riservato spettacolo e gare intense sia nella giornata di sabato, sia in quella di domenica.

“Il grande caldo ha fatto sciogliere un bel po’di neve che ha alimentato la portata del Passirio in maniera importante – ha spiegato per il Comitato Organizzatore Walter Weger – abbiamo preparato al meglio l’evento, essendo anche la sessantesima edizione e siamo particolarmente soddisfatti anche per aver raggiunto il record di partecipanti con quasi duecento atleti al via e dodici nazioni rappresentate. Ora ci godiamo qualche giorno di relax e poi ricominciamo a lavorare per l’edizione 2016, ancor più importante perché inserita nell’anno olimpico”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente FICK Luciano Buonfiglio, presente in entrambe le giornate di gara a Merano assieme al direttore tecnico azzurro Mauro Baron: “Sessant’anni di gare non sono pochi e dimostrano che Merano continua a confermarsi a tutti gli effetti un punto di riferimento per la canoa italiana – ha spiegato il Presidente Buonfiglio – il sessantesimo è stato celebrato in maniera esemplare, uno straordinario weekend di sport e passione al quale hanno contribuito anche quest’anno le istituzioni locali, sempre molto vicine agli amici dello Sporting Club Merano. Un intero territorio che lavora e che dà lustro anche alla nostra Federazione”.

Sabato: nel C2 Luca Carlini e Simone Finco sono protagonisti, nel K1 femminile vittoria per la ceca Veronika Vojtova con il tempo di 88.68; a 5.02 la tedesca Caroline Trompeter, terzo posto invece per Pavlina Zasterova, anche lei portacolori della Repubblica Ceca. Ottava l’azzurra Lisa Signori. Nella canadese monoposto maschile quattro cechi nei primi quattro posti della classifica; oro a Jordan Frantisek davanti a Vitezslav Gebas e ad Adam Lerch. Raffaello Ivaldi, unico azzurro in finale, chiude con il sesto posto. Nel K1 uomini podio per il padrone di casa e portacolori dello SC Merano Lukas Mayr. Il talentuoso canoista di casa ferma il cronometro sul 76.46, a 3.40 dal ceco Vit Prindis che vince l’oro sul connazionale Zdenek Ornst. Nel C1 donne Nina Bizjak (Slovenia) mette al collo l’oro sulla ceca Jana Matulkova e sull’italiana Anastasia Bettuzzi.

Domenica: Gebas, Masek e Frantisek Jordan sono i nomi che salgono sul podio della canadese monoposto, tutti “made in Czech Republic”, con il migliore degli italiani che è Paolo Ceccon, decimo a 6.69 dall’oro; tra gli junior primo posto per il ceco Lerch davanti a Gabriele Ciulla (+2.97) e a Raffaello Ivaldi (3.20). Nel K1 donne la ceca Vojtova vince su Violetta Peters Oblinger (Austria) e sulla ceca Ornstova; tra le junior l’oro va all’Olanda con Lena Teunissen davanti alle tedesche Jones e Schaller. Nel C1 donne Matulkova (Repubblica Ceca) batte Bizjak (Slovenia) di 3.56 mentre tra le junior Lea Novak (Slovenia) batte Anastasia Bettuzzi . Nel C2 Brogli e Solimani hanno la meglio su Borghi e Koco mentre gli junior Carlini/Finco sconfiggono i pari categoria Ciulla/Micozzi. Vit Prindis (Repubblica Ceca) vince invece l’oro nella combattutissima gara del K1 maschile fermando il cronometro sul 79.07; alle sue spalle lo sloveno Martin Albrecht e Zeno Ivaldi, staccato da Prindis di appena 90 centesimi di secondo. Altrettanto combattuta la sfida tra gli junior con lo svizzero Marx che vince di 2.06 sul tedesco Stahl e di 2.24 sull’italiano Nicola Fiorese; quinto il padrone di casa Jakob Weger.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.