Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

TEAM SPERANZE, IL FUTURO DELLA CANOA SLALOM IN RADUNO A VALSTAGNA

Leggi dopo 08e10e90efc325381655c24e76ef8373Si è svolto a Valstagna dall’8 all’11 giugno il primo dei quattro raduni dell’attività “Team Speranze” dedicata ai giovanissimi slalomisti delle categorie Cadetti/Ragazzi. Trenta gli atleti convocati, coadiuvati da sei tecnici: Matteo Pontarollo, Paolo Borghi in qualità di responsabili, Nicola Micozzi, Fulvio Fina, Dino Koco e Andrea Fiorese in qualità di collaboratori. Tra i tutti, questi elencati di seguito sono stati gli obiettivi principali a cui si è voluti tendere con l’attività “Team Speranze”, riservata ai migliori giovani slalomisti italiani:

1) Creazione di un traguardo che possa essere motivante anche per le categorie giovanili
2) Educazione sui principi di base dell’allenamento: dal divertimento al rispetto delle regole e degli altri, con impegno, costanza e serietà, seguendo una dieta sana ed un corretto ritmo del sonno.
3) Monitoraggio del livello e delle capacità atletico/motorie dei giovani canoisti italiani
4) Insegnamento della “cultura” sull’allenamento
5) Verifiche della base tecnica: controllo dei fondamentali e delle doti di acquaticità

d74ac47a116b57239e653128b25219ddIl raduno si è poi concluso con un confronto finale tra gli atleti partecipanti ed i loro tecnici, seguito da una verifica delle condizioni necessarie al corretto supporto dei talenti. In soli quattro giorni sono stati eseguiti be sette test/misurazioni, i quali risultati verranno inseriti in un report inviati a tutte le società degli atleti partecipanti, affinché si possa continuare anche all’interno delle società il percorso iniziato a Valstagna.

Soddisfatti i responsabili del progetto Matteo Pontarollo e Paolo Borghi, che riscontrano la presenza complessiva di trenta atleti pari esattamente al numero degli atleti convocati nonostante per alcuni non fosse terminata la scuola e la preparazione agli esami di terza media. Alto quindi l’interesse da parte di società ed atleti a partecipare. 

Tra le attività proposte, a cavallo tra il ludico ed il tecnico, una gara in linea in piedi sulla canoa, utilizzata per stimolare l’equilibrio: tra i sopravvissuti al bagno in acqua, nel C1 primo Matteo De Franco (Polisportiva Cilento), secondo Flavio Micozzi (Canoanium Subiaco) e terza Carolina Massarenti (C.C. Ferrara); mentre nel K1 vince la prova d’equilibrio Tommaso Fasoli (C.C. Milano), unico “sopravvissuto” all’acqua!

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.