Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

WEGER SUL GRADINO PIU'ALTO DELL'ECA JUNIOR CUP 2015

Leggi dopo jakobwegerecacupSi chiude con successo e un’ampia partecipazione l’edizione 2015 della European Junior Cup di canoa slalom, circuito agonistico riservato alle categorie giovanili e finalizzato ad accrescere l’esperienza internazionale dei più giovani fin dai primi anni di attività.

Ben 654 gli atleti in rappresentanza di quattro continenti e 27 nazioni che si sono dati battaglia nelle varie prove che hanno toccato Slovacchia, Austria, Germania, Slovenia, Repubblica Ceca e Polonia. Un evento internazionale che all’Italia ha regalato ottimi risultati soprattutto nel K1 under 18 grazie al meranese Jakob Weger che ha vinto la classifica generale con un punteggio totale di 296 punti, uno in più del tedesco Strauss (295) con Marco Vianello, pagaiatore del CCKValstagna, a completare il podio della classifica generale con 278 punti. 

Ottavo posto nella classifica generale del K1 under 16 invece per Tommaso Fasoli la cui miglior prestazione, il quarto posto in occasione delle prime due tappe slovene, gli ha permesso di chiudere una stagione di ECA Cup in crescendo, sempre comunque con piazzamenti di tutto rispetto. Ottavo posto anche per Lisa Signori nel K1 under 18; per lei, che ha alternato Eca Cup a gare internazionali senior, la soddisfazione del secondo posto in Slovenia e di numerosi altri piazzamenti. Dodicesima nell’under 14 invece Marta Bertoncelli particolarmente in forma sulle acque slovene dove ha collezionato un secondo ed un terzo posto alle spalle della russa Podobryaeva e dell’austriaca Oschmautz.

Nella canadese monoposto spicca il terzo posto ottenuto da Martino Barzon in Slovenia, risultato che sommato alle altre prestazioni del giovanissimo specialista della “monopala” gli permette di chiudere la stagione al 14esimo posto assoluto. Ottima anche l’Eca Cup 2015 per Alberto Querci che completa l’anno all’undicesimo posto stagionale, mostrandosi capace di chiudere a ridosso dei migliori e sempre a punti nelle ultime sei tappe dell’evento riservato ai giovani slalomisti di tutto il mondo. Nella canadese femminile, disciplina emergente, Italia presente con cinque atlete; tra le prove da segnalare le gare slovene di Anastasia Bettuzzi nell’under 16 e le due vittorie con terzo posto nella classifica generale per Elena Borghi, prima tra Germania e Slovenia con un secondo ed un terzo posto nelle successive sfide. Grimandi/Bini e Carlini/Finco i C2 schierati dall’Italia. Nell’under 14 arriva il terzo posto della generale grazie a due secondi posti per il tandem Grimandi/Bini; doppia vittoria in Slovenia, invece, per Carlini/Finco che chiudono al settimo posto in classifica generale.

Bene nell’under 14 anche Nicolas Bini; in Germania e nelle due tappe slovene il giovanissimo pagaiatore italiano è arrivato ad un passo dal podio. Tra gli altri exploit stagionali da segnalare il terzo posto conquistato nel K1 under 18 da Nicola Fiorese nell’ultima prova andata in scena in Repubblica Ceca con l’azzurro alle spalle dei soli Weger (Ita) e Sodek (Cze). Come lui anche Davide Ghisetti nel K1 under 16 quando in Slovenia l’azzurro riuscì a chiudere sul podio e dietro soltanto allo sloveno Kancler e al tedesco Mass. Nell’under 14 indimenticabile la vittoria ottenuta dal meranese Jacob Luther  nella prima tappa slovena dell’Eca Cup 2015; una gara perfetta la sua con il tedesco Dili ad inseguire e Leonardo Grimandi a completare il podio.

Nel dettaglio, di seguito, i podi di tutte le categorie:

K1W U16

  1. Stanovská Soňa   SVK        355 points
  2. Melhorn Stella    GER        303 points
  3. Bernet Anne        GER        285 points



K1W U18

  1. Weratschnig Nina   AUT   329 points
  2. Haššova Michaela  SVK    320 points
  3. Dreier Valentina     AUT    285 points



C1M U16

  1. Sztuba Kacper      POL   360 points
  2. Kancler Tine         SLO    330 points
  3. Lhota Matyas       CZE    305 points



C1M U18

  1. Breuer Flarian         GER     350 pionts
  2. Nowak Przemyslaw POL    306 points
  3. Kulikov Alexander    KAZ    306 points



K1M U16

  1. Stahl Lukas             GER      355 points
  2. Kancler Tine           SLO       350 points
  3. Gonšenica Adam   SVK       304 points



K1M U18

  1. Weger Jacob         ITA         296 points
  2. Strauss Thomas    GER       295 points
  3. Vianello Marco     ITA         278 points






C2M U16

  1. Vrblovsky Jan - Novotrny Petr CZE   350 pts
  2. Seumelhannes-Seumel Paul    POL   230 pts
  3. Kriukov Gleb - Presnov Pavel   RUS   295 pts



C2M U18

  1. Matejka Michael - Vetrovsky Jan CZE  350 pts
  2. Wawrik Hubert - Noš Michal        POL  266 pts
  3. Mrazek Jan - Rousek Tomaš          CZE  205 pts



C1W U16

  1. Škachova Monika   SVK     350 pts
  2. Stanovska Soňa       SVK    345 pts
  3.  Řihova Eva              CZE     330 pts



C1W U18

  1. Weratschnik Nadine  AUT  355 pts
  2. O ´Ferrall Caiomme   IRL    290 pts
  3. Janczy Justyna           POL   281 pts

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004