Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SECONDA CARTA OLIMPICA PER L'ITALIA CON IL K1 DI CLARA GIAI PRON

Leggi dopo Senza titolo 1l’Italia qualifica la seconda barca azzurra in vista delle Olimpiadi di Rio de Janeiro nella specialità della canoa slalom con il K1 femminile di Clara Giai Pron. L'azzurra ha guadagnato la quota dopo il risultato ottenuto ai Mondiali disputati nel bacino di Lee Valley, a Londra, nel mese di settembre.

L’ufficialità è arrivata in questi giorni dall'International Canoe Federation che ha annunciato all’Italia l’ottenimento di una delle 15 carte olimpiche. La canoa slalom azzurra sarà quindi presente nel Whitewater Stadium del Deodoro Olympic Park, sia nella specialità maschile con il pass ottenuto grazie al 6° posto mondiale di Daniele Molmenti, sia nella prova femminile. Carte olimpiche alle quali l'Italia spera di aggiungere anche quelle del settore canadese ai prossimi Campionati Europei del 2016.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004