Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A PAU QUALIFICHE E PRIMI VERDETTI PER LA SFIDA FRANCESE DI COPPA DEL MONDO

Leggi dopo danielemolmenti2016Seconda giornata di gare oggi a Pau, in Francia, la prima per la coppa del mondo di canoa slalom dopo che ieri avevano aperto il weekend del trofeo iridato gli specialisti della discesa. Buoni riscontri arrivano dai kayak e dal C2 mentre non è giornata per gli specialisti azzurri della canadese monoposto che si fermano in qualifica. 

Nel K1 maschile buona qualifica per l’Italia nella prova vinta oggi dallo sloveno Peter Kauzer in 97.53, il migliore degli azzurri e il primo a volare in semifinale è Giovanni De Gennaro, portacolori della Forestale che chiude con l’undicesimo tempo in 100.55. In semifinale anche Andrea Romeo, Marina Militare, che ferma il cronometro sul 100.82 al tredicesimo post; ventiquattresimo e anch’egli in semifinale anche Daniele Molmenti, Forestale e campione olimpico a Londra 2012 che ferma il cronometro sul 102.78. 

Nel K1 femminile tutte e tre le nostre pagaiatrici mancano la qualifica alla semifinale dopo la prima manche. Per due di loro però, il riscatto è pronto nella seconda: Stefanie Horn e Clara Giai Pron conquistano infatti poco dopo il pass per le gare di domenica. La Horn, portacolori della Marina Militare e atleta che rappresenterà l’Italia a Rio 2016, chiude con il quarto tempo in 110.68, a 3.29 dalla slovacca Jana Dukatova e avanza alle semifinali; prova positiva e pass conquistato anche per Clara Giai Pron, compagna di squadra di Stefanie Horn che ferma il cronometro sul 118.10 per un tempo che gli vale l’ottava posizione e la possibilità così di tornare in gara per le semifinali in programma domenica. Nulla da fare invece per l’atleta delle Fiamme Azzurre Chiara Sabattini che in seconda manche incappa in un salto di porta alla numero 19, errore che le impedisce di entrare nella top ten con il suo tempo che gli vale il ventinovesimo posto.

Dopo una prima manche poco positiva, pronto riscatto e qualificazione in semifinale centrata anche per il C2 dell’Aeronautica Militare composto da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari. Diciassettesimi in prima manche, i due azzurri dominano la seconda mettendo a segno un 117.10 che permette loro di vincere la prova e di qualificarsi alla semifinale di domenica.

Out dalla semifinale invece i due azzurri del C1 maschile. Roberto Colazingari in seconda manche è tredicesimo, a 10.29 dal primo dei ripescati Sideris Tasiadis; pesantemente attardato e nulla da fare per la semifinale anche Stefano Cipressi, che incappa in troppe penalità fermandosi al quarantaduesimo posto. 

Domani dalle 9 semifinali e finali per K1 maschile, C1 maschile e C1 femminile per quanto riguarda lo slalom. Sempre domani, a seguire, qualifiche sprint per tutte le categorie che prendono parte alla coppa del mondo di canoa discesa. 

Dettagli e risultati live al link http://www.canoeicf.com/results-pages/2016-icf-canoe-slalom-world-cup-3

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.