Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AI MONDIALI DI CRACOVIA BRILLANO WEGER E IVALDI

Leggi dopo 13533196 1051448881575886 7902424644391739306 nSeconda giornata di gare oggi in Polonia, a Cracovia, dove sono in corso i campionati del mondo di canoa slalom junior e under 23. Dopo la prima giornata dedicata agli specialisti della canadese monoposto, con i tre azzurri del C1 junior e del C1 under 23 passati in semifinale, oggi è toccato ai ragazzi del kayak misurarsi nel canale polacco tra rapide e paline. 

Prestazioni magistrali dal terzetto junior, composto dai tre portacolori dello SC Merano, Weger, Luther e Unterthurner, tutti in semifinale alla prima manche di qualifica. Pass semifinale portato a casa anche da Zeno Ivaldi (CC Verona) nella prima manche, e per Marco Vianello (CCK Valstagna) nella seconda per il K1 under 23, con Marcello Beda (CC Bologna) che invece non riesce a trovare spazio nelle posizioni alte della classifica e si ferma.

Prima manche di qualifica per gli junior, nella quale domina la scia azzurra del meranese Jakob Weger, miglior tempo, con il cronometro sull’82.45 ed un lieve tocco alla porta 9. Passano con ottime prestazioni anche gli altri due azzurri con Valentin Luther che è quattordicesimo (89.57) a 7.12 dal vertice, anche lui con un tocco di palina alla porta nove (lo stesso errore del compagno di squadra primatista) e Martin Unterthurner che chiude ventiduesimo a 94.69 ottenendo anche lui il pass diretto, nonostante due tocchi alla 2 e alla risalita della 8 che ne appesantiscono la prova con 4 secondi di penalità.

Per gli under, il migliore tra gli azzurri a conquistare la qualifica in semifinale è  Zeno Ivaldi, terzo in prima manche con una discesa pulita chiusa sul 79.25, dove è stato il ceco Jiri Prskavec ad imporsi con un vantaggio di 2.06 sul veronese. Bene anche Marco Vianello che si qualifica con il quarto tempo della seconda manche, in 81.46. Out il portacolori del CC Bologna Marcello Beda, incappato in un salto di porta sulla metà esatta del percorso, appesantito da tre tocchi di palina che lo fa scendere in 37° posizione.

Domani tocca alle qualifiche per K1 femminile e il C2 maschile. L’Italia scenderà in acqua con Chiara Sabattini nel K1 under 23 e Lisa Signori nel K1 junior, oltre a Luca Carlini e Simone Finco (CC Ferrara) nel C2 Junior.

Risultati in diretta e dettagli al link http://www.canoeicf.com/results-pages/startlist-and-live-results

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004