Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

STEFANIE HORN COLORA D'ARGENTO LE ACQUE EUROPEE DI TACEN

Leggi dopo

argento hornUltima giornata di gare oggi a Tacen per i campionati europei di canoa slalom con l’Italia che porta a casa un bellissimo argento nel K1 femminile grazie a Stefanie Horn. Italia che nei giorni scorsi aveva conquistato la medaglia di bronzo europea nella prova a squadre del C1 senior maschile con Roberto Colazingari, Raffaello Ivaldi e Stefano Cipressi. 

La pagaiatrice italo-tedesca della Marina Militare porta a termine l’impresa d’argento in 96.38 con un percorso pulito ed esente da penalità.  Davanti a lei fa meglio solamente l’austriaca Corinna Kuhnle che nonostante un 2 di penalità riesce ad imporsi e portare a casa l’oro europeo. Sul terzo radino del podio, Marie Lafont, con il suo 96.94 ed una penalità in porta 23 che la porta dietro la nostra azzurra. Stefanie ritorna sul podio europeo a distanza di quattro anni, dove a Cracovia nel 2013 conquistò il suo primo argento italiano.

Una gara caratterizzata da estrema eleganza e fermezza, nessuna penalità, concentrazione massima nello schivare al millimetro le paline. Stefanie non sbaglia niente. Pagaia dritta verso il traguardo, con l’esperienza di chi ascolta il percorso, lo asseconda e quasi accarezzando le onde scende sicura verso l’arrivo con grinta e sorriso.  

"Sono molto felice - dichiara Stefanie - In semifinale ho chiuso al decimo posto e non è stato facile entrare, visto che sono rimasta in bilico fino all'ultimo. Quando ho avuto la certezza di essere tra le dieci finaliste mi sono sentita davvero bene, soddisfatta e in finale ho pagaiato senza tensioni. Non me l’aspettavo! Lo scorso anno dopo Rio ho patito un po' per la mononucleosi in seguito alla tanta stanchezza accumulata. Recuperare non è stato semplicissimo ma con pazienza e determinazione sono arrivata qui pronta. È stato bellissimo, ancor di più perché a vedermi c'erano anche le mie sorelle. Solo mio marito Riccardo (canoista, fratello di Giovanni De Gennaro) non ha potuto essere qui per impegni di lavoro, ma lui è sempre con me, nel cuore, e anche questo mi dà grande carica".

Schermata 2017 06 04 alle 17.18.41“Una medaglia davvero meritata! - commenta a caldo da Tacen il DT Daniele Molmenti - per Stefanie è stata una settimana di lavoro intenso ma attento, la qualità della prestazione è stata ricercata in ogni particolare e questa medaglia è il frutto del grande professionismo che si respira sotto le tende marchiate Italia!”

Si fermano invece in semifinale i due C1. Il migliore è Rafafello Ivaldi con il crono di 98.35 che gli vale la 14° posizione, seguito da Stefano Cipressi in 19°. A vincere la finalissima è lo slovacco Alexander Slafkovsky, classe 83, canoista d’esperienza con diversi podi europei e mondiali che ritorna sotto i riflettori dello scenario europeo archiviando sul difficile percorso di Tacen un buon 88.92. Argento per la svizzera di Thomas KOECHLIN, mentre il bronzo è andato al collo del fuoriclasse slovacco Michal Martikan.

STEFANIE HORN: IN AZZURRO PER AMORE

Tedesca di nascita e bresciana d’adozione in virtù del matrimonio con il canoista azzurro Riccardo De Gennaro, oltre alle numerose medaglie porta in bacheca una laurea in scienze della nutrizione. Protagonista azzurra nel K1 femminile con l’ottavo posto dell’Olimpiade di Rio, è oggi una ragazza dai grandi margini di crescita e dalle ottime potenzialità. Nel suo palmares tre medaglie agli europei e due ai mondiali giovanili, mentre tra gli assoluti ultimo podio prima di quello odierno fu proprio d’argento agli Europei 2013 di Cracovia. Tra le sue passioni, oltre a canoa, il cui primo approccio risale al non lontano 1996 in acque tedesche, adora le escursioni, correre e sciare.

Risultati nel dettaglio al link http://siwihome.azurewebsites.net/canoe123/eca?SessionKey=siwidata.1188

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004