Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A BRATISLAVA E'TEMPO DI MONDIALI. AZZURRINI PRONTI A SOLCARE LE ONDE SLOVACCHE

Leggi dopo

bedaunder23Il canale di Cunovo, a Bratislava, è pronto ad ospitare una delle più belle edizioni dei campionati del mondo di canoa slalom junior e under 23. 

Da martedì e fino a domenica i migliori pagaiatori a livello planetario si sfideranno per conquistare i titoli iridati di categoria. Un evento che torna in Slovacchia, a Bratislava, 15 anni dopo l’ultima volta, e vedrà la partecipazione di 48 nazioni per un totale di oltre 500 atleti provenienti da ogni parte del mondo. A disegnare il percorso saranno il responsabile del progetto di sviluppo della canoa slalom per l’ICF, il francese Pierrick Gosselin e Robert Orokocky, per più di un decennio direttore tecnico della nazionale slovacca. 

Programma intenso, e senza alcun momento di pausa con la giornata di martedì dedicata alle qualifiche per C1 uomini junior e under 23, C2 misto junior e under 23, mercoledì spazio invece a qualifiche per K1 uomini e C1 donne, junior e under 23; giovedì qualifiche per K1 donne e C2; venerdì invece semifinali e finali per K1 uomini junior e under 23, C1 donne junior e under 23, C2 junior e under 23. Sabato spazio a semifinali e finali per C2 misto junior e under 23, K1 donne e C1 uomini junior e under 23. Domenica si chiude invece con le prove a squadre per tutte le categorie. 

E l’Italia? Gli azzurri ci sono, e guidati dai direttori tecnici Daniele Molmenti ed Ettore Ivaldi con la collaborazione di numerosi tecnici e collaboratori, sono pronti a dare il massimo. Nel K1 under 23 spazio a Marcello Beda (CC Bologna), Marco Vianello (CCKValstagna) e a Jakob Weger (SC Merano) al maschile mentre al femminile sarà in acqua Eleonora Lucato del CCKValstagna. Nella canadese monoposto under 23 maschile Italia in gara con Raffaello Ivaldi (CC Verona) e Paolo Ceccon (CCKValstagna) mentre al femminile gareggerà Martina Rossi del CC Nervi. Martina Rossi che assieme a Francesco Cavo gareggerà anche nel C2 misto; nel C2 under 23 azzurri in azione nuovamente con Francesco Cavo in coppia con Alberto Querci. 

E sarà numericamente e qualitativamente corposa anche la squadra azzurra tra gli junior. Nel K1 maschile spazio a Valentin Luther dello SC Merano, Tommaso Fasoli del CC Milano e Davide Ghisetti dell’Ivrea Canoa Club; al femminile Marta Bertoncelli e Francesca Malaguti per il CC Ferrara, Beatrice Alducci del CCKValstagna difenderanno i colori azzurri. Nella canadese monoposto al maschile saranno in gara Flavio Micozzi (CC Subiaco), Nicola Mengoli (CC Bologna) e Matteo De Franco (Polisportiva Cilento) mentre al femminile toccherà a Elena Borghi, Carolina Massarenti e a Marta Bertoncelli in forza al CC Ferrara. 

Risultati nel dettaglio, live streaming e risultati in diretta al link https://www.canoeicf.com/canoe-slalom-world-championships/bratislava-2017

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004