Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

acquisto viagra

online in Italia.

Federazione Italiana Canoa e Kayak - SFIDE TRICOLORI A MERANO CON L'INTERNATIONAL RACE ED I TITOLI JUNIOR

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SFIDE TRICOLORI A MERANO CON L'INTERNATIONAL RACE ED I TITOLI JUNIOR

Leggi dopo

35050819 1821495281236350 6328482251633852416 nMerano saluta gli slalomisti italiani, impegnati nel weekend con la storica International Race e le assegnazioni dei Titoli Italiani Junior. Tantissimi i giovani che, tra le acque del Passiro, si sono sfidati nell’ambito della gara internazionale a caccia di medaglie importanti e di riscontri cronometrici in vista degli impegni internazionali di categoria. Tra le donne Marta Bertoncelli trionfa nel K1, mentre Elena Borghi si conferma la migliore nella canadese femminile. Flavio Micozzi e Valentin Luther portano a casa rispettivamente l’oro junior nel C1 e nel K1.

La due giorni di gare che ha visto la macchina organizzativa dello Sport Club Merano lavorare al meglio, con attestati di stima anche dai diversi club stranieri presenti e la possibilità, per gli appassionati, di seguire le gare in streaming animate dal commento dello speaker dell’acqua mossa Luca Rizzo.

Agile nel destreggiarsi tra le rapide di casa, a metter al collo il tricolore nel K1 junior, è stato Valentin Luther. Il giovane dello Sport Club Merano, cresciuto nelle valli del Sudtirol, ha vinto in 89.62 grazie ad un percorso pulito esente da penalità, sul compagno di squadra Jakob Luther (90.16), staccato di +0.54. Medaglia di bronzo al pagaiatore del CC Ivrea Lorand Gjoshi (90.81). Nella prova internazionale, vince l’austria di Matthias Weger con il tempo di 85.28, abile  a scavalcare il francese Clement Travert, secondo in 85.93, e il fratello Jakob Weger che, invece, gareggia sotto la bandiera tricolore e porta a casa il bronzo (86.04) macchiato da un +2. Elena Borghi, per il C1 junior femminile, mette al collo la medaglia d’oro portando il CC Ferrara sul gradino più alto del podio con il tempo di 114.45. Retrocede in seconda piazza la compagna di squadra Marta Bertoncelli (125.66), che invece domina la classifica nella International Race, davanti a Slovenia e Slovacchia. Elena Micozzi (CC Subiaco) è invece terza in 132.93 nella lotta al titolo. Grandi nomi, nella stessa categoria dell’internazionale, tra cui Noemie Fox, sorella minore della campionessa olimpica Jessica Fox. Terzetto estense del CC Ferrata con Marta Bertoncelli che si impone anche nella specialità del K1 femminile. Ferma il crono sui 107.11, un tempo che vale la medaglia d’oro davanti alla compagna d’argento Elena Borghi (108.57). Terza posizione per Francesca Malaguti, al traguardo in 114.66. La Bertoncelli non riesce a confermarsi nell’International Race, dove a dominare è la tedesca Anna Faber, prima in 100.51, nonostante la penalità in porta 2. Bronzo per l’austriaca Lisa Leitner. Si riconferma, invece, il Canoanium Subiaco nel C1 maschile con Flavio Micozzi; l’atleta romano si impone in 96.07 con un percorso chiaro e preciso. Alle sue spalle si piazza Matteo De Franco, portacolori della Pol. Cilento con l’argento in 116.25; terza piazza e medaglia di bronzo tricolore per Martino Barzon del CC Verona.  Tra i senior dell’International race, doppietta slovena con Anzi Bercic (93.32) e Ziga Taljat (94.99), davanti al tedesco Timo Trummer (97.08). Nel C2 misto titolo junior a Flavio ed Elena Micozzi (CC Subiaco), mentre per l’internazionale si impongono Francesca Malaguti e Marcello Semenza (CC Ferrara). La coppia Moschetta - Spottl (CC Bologna) vince il C2 maschile nel campionato junior.

Merano, oltre ad assegnare i tricolori, ha rappresentato un’importante tappa di selezione per le categorie Junior e Under 23, in vista del mondiale di categoria che si terrà ad Ivrea dal 17 al 22 luglio. "Abbiamo visto un ottimo livello di gara tra i più giovani” ha commentato a margine al Direzione Tecnica di Molmenti e Ivaldi. “In tutte le categorie i nostri hanno dimostrato di esserci, con diverse medaglie e buone prestazioni in finale. In acqua si sono susseguiti davvero tanti atleti, questo vuol dire che il movimento finalmente sta crescendo e sta concretizzando il lavoro invernale effettuato. Dal Campionato Italiano sono usciti i tempi che useremo come riferimento nella seconda selezione della squadra Junior che piano piano va a completare la rosa che schiereremo al mondiale di Ivrea. Se in alcune categorie come il C1 maschile ed il C1 femminile abbiamo già un 50% di squadra definita - hanno concluso - nel K1 i giochi sono ancora aperti ed i ragazzi dovranno dare il meglio nelle ultime due gare di selezione di Valstagna, sabato e domenica prossima, in occasione delle ECA Junior Cup, prove che completeranno il ciclo di selezioni."

RIVIVI LE EMOZIONI IN STREAMING
/>
Sito web: https://www.sportclub-meran.it/
Results https://siwidata.com/canoelive/#/live/icf/1352

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004