Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A DANIELE MOLMENTI IL PREMIO "GIANNI BRERA"

Leggi dopo

danielemolmentibrera“Il kayak è una parte di corpo, allenato a ogni sforzo. La pagaia, che muove con agilità come fossero ali, è il motore di un cuore che batte il tempo con precise intenzioni. Quelle di un ragazzo d’oro. Un ragazzo che vince e che ha vinto tutto, per raccontare una preghiera silenziosa e intensa a se stesso, ai giovani come lui e al mondo. Il suo inno alla vittoria e al successo costruito con fatica, fiducia e fedeltà”.

Con questa motivazione il Circolo culturale “I Navigli” ha assegnato, all’Auditorium della Regione Lombardia, il “Premio Gianni Brera - Sportivo dell’anno 2012” a Daniele Molmenti. L’olimpionico di kayak (nella foto durante la cerimonia) commenta così: “E’ un premio decisamente importante: Brera è il simbolo di un giornalismo puro e spassionato. Sono onorato di averlo ricevuto con questa motivazione e, soprattutto, dopo personaggi e squadre che hanno scritto lo sport italiano”. Dall’allora presidente del Coni, Gianni Petrucci, all’Inter, il Milan, la Nazionale di Volley femminile, Valentina Vezzali, Fabio Capello, Paolo Maldini e Luca Cordero di Montezemolo.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004