Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: IL CC BOLOGNA (+MARINA MILITARE) E I SUOI ATLETI A CINQUE CERCHI VERSO LONDRA

Leggi dopo

ccbolognaolimpiadiHa avuto luogo oggi a Casalecchio di Reno, nella sede del CC Bologna, la conferenza stampa di presentazione degli atleti che la società emiliana, ieri e oggi, ha contribuito a lanciare nell’olimpo della canoa. Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari per il C2 con i colori del CC Bologna e il bolognese doc Stefano Cipressi nel C1, oggi portacolori della Marina Militare, hanno risposto alle domande dei numerosi giornalisti intervenuti alla conferenza stampa.

 

Tanta attesa e curiosità attorno ai tre specialisti della canadese italiana che tra meno di un mese cercheranno di regalare importanti soddisfazioni ai colori azzurri misurandosi sulle acque del White Water Centre di Lee Valley in occasione delle Olimpiadi di Londra 2012.

 

Una qualifica, quella del C2 Camporesi/Ferrari e del C1 di Stefano Cipressi, ottenuta in occasione degli europei di Augsburg dopo che un anno fa, a Bratislava, i tre pagaiatori mancarono di un soffio l’appuntamento con il ticket a cinque cerchi.

 

Mesi e mesi di allenamenti e concentrazione massima hanno poi portato al risultato che anche oggi è stato celebrato di fronte a pubblico e giornalisti. Un risultato però che non vuole essere un punto d’arrivo, bensì un punto di partenza per una canoa slalom che a Londra sarà presente al gran completo. Oltre a Stefano Cipressi nel C1 e a Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari nel C2, ai giochi l’Italia sarà rappresentata anche da Daniele Molmenti nel K1 maschjle e da Clara Giai Pron nel K1 femminile.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004