Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

TRICOLORI SLALOM: A IVREA BENE DE GENNARO, GIAI PRON, COLAZINGARI E IL C2 CAMPORESI/FERRARI

Leggi dopo
degennaroivrea2011Fine settimana di campionati italiani assoluti di canoa slalom, ad Ivrea, tra le rapide dello stadio della canoa lungo la Dora Baltea. Sfide avvincenti in tutte le categorie, a cominciare da quanto accaduto nel K1 dove il titolo tricolore lo vince Giovanni de Gennaro che si impone per soli sette centesimi di secondo sul primo degli inseguitori. De Gennaro, fresco bronzo a squadre ai recenti mondiali di Bratislava e portacolori del CC Brescia, chiude con il tempo di 93,41 precedendo il portacolori del Corpo Forestale dello Stato Diego Paolini, di Valstagna, primo dopo la prima manche ma costretto ad accontentarsi dell’argento. Terza piazza per Lukas Mayr, meranese portacolori della Marina Militare che chiude con il bronzo a 1,02 di ritardo dal leader.

camporesiferrariivrea2011Nel C2 il testa a testa tra CC Bologna e Corpo Forestale dello Stato si conclude con la vittoria degli emiliani. Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari vincono con il tempo fatto segnare nella prima manche. Nella seconda Andrea Benetti ed Erik Masoero piazzano un ottimo tempo, penalizzato però da 50 secondi di penalità per salto di porta alla 19, un movimento delle paline causato dal vento che costa carissimo al tandem forestale. Terzo posto per il C2 della LNI Quinto di Lorenzo Biasioli e Niccolò Ciampolini.

colazingariivrea2011Spettacolo anche nel C1 dove si laurea campione italiano il portacolori del CC Subiaco Roberto Colazingari. L’azzurro, secondo dopo la prima manche, piazza un tempo di 104,33 nell’ultima run riuscendo a scavalcare Stefano Cipressi che chiude in seconda piazza. Il bolognese della Marina Militare è dietro di 3,51 rispetto a Colazingari; medaglia di bronzo per Marco Babuin del GKC Cordenons, abile dopo una prima prova deludente a risalire la classifica fino al terzo posto. Quarto, dopo una prima manche in terza piazza, il portacolori del CCKValstagna Gianni Campana.
giaipronclaraivrea2011Doppia manche di qualità e titolo tricolore conquistato nel K1 donne per Clara Giai Pron del CUS Torino; l’azzurra chiude con il miglior tempo di 114,62 fatto segnare nella seconda run. Secondo posto per la campionessa uscente del CC Mestre Angela Prendin che ferma il cronometro sul 118,97, a 4,35 dalla prima piazza. Terzo posto per la giovane Chiara Sabattini in forza alla LNI Quinto.
Nella prova a squadre il CC Bologna si impone sia nel K1 che nel C1. Nel kayak bene Michele Ramazza, Davide Monguzzi e Luca Malossi. Nella canadese Matteo Tognetti, Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari.

Nel corso del weekend organizzato in maniera impeccabile dall’Ivrea Canoa Club, è stato ricordata la figura di Carlo Brizzolara, eporediese di adozione, appassionato canoista, pioniere della canoa ad Ivrea e promotore dell’attuale Federazione Italiana Canoa Kayak: un vero e proprio spettacolo teatrale con letture dei suoi brani ambientati nel mondo dello sport e della canoa e la narrazione di aneddoti “dell’ingegnere canoista” hanno riportato i presenti allo spirito sportivo e sociale degli anni 60/70.

Risultati completi cliccando qui.

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004