Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: TUTTO PRONTO AD IVREA PER I CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Leggi dopo
podiotricoloriE’tutto pronto ad Ivrea, lungo la Dora Baltea, per i campionati italiani di canoa slalom organizzati dall'Ivrea Canoa Club che domenica assegneranno i titoli tricolori di specialità al termine di una stagione intensa e ricca di spunti interessanti per i colori di casa nostra.

A pochi giorni dalla conclusione dei mondiali di Bratislava che hanno visto l’Italia qualificare due delle quattro barche a disposizione per Londra 2012 e conquistare il bronzo nel K1 maschile a squadre grazie a Daniele Molmenti, Giovanni de Gennaro e Omar Raiba, l’attenzione si sposta ora dunque ad Ivrea.

Tutti pronti a contendersi i titoli tricolori, eccezion fatta per Daniele Molmenti, campione italiano in carica che non sarà in gara domenica e che non potrà dunque difendere il titolo. Occhi puntati allora sul portacolori del CC Brescia Giovanni de Gennaro e su Omar Raiba (Marina Militare), freschi dal bronzo mondiale nella prova a squadre. Ma massima attenzione anche agli altri big azzurri della specialità, out dalla rassegna iridata ma non per questo con la testa già in vacanza dopo un’estate passata ad allenarsi proprio in vista dell’appuntamento tricolore. Per fare qualche nome i forestali Diego Paolini e Luca Costa, i marinai Andrea Romeo, Lukas Mayr e Stefano Cipressi (possibile la sua partecipazione sia in K1 che in C1), il bresciano Riccardo de Gennaro e i tanti giovani emergenti pronti a sorprendere.

Nel K1 donne saranno della contesa Angela Prendin e Clara Giai Pron; la prima originaria di Oriago e portacolori del CC Mestre, brillante nel conquistare il posto barca per l’Olimpiade di Londra 2012 al mondiale di Bratislava e detentrice del titolo nazionale (nella foto il podio dello scorso anno, immagine tratta dal sito www.cckv.it), la seconda, piemontese in forza al CUS Torino, più agguerrita che mai e desiderosa di salire ai vertici nazionali dopo il forfait per infortunio l’anno scorso.

Grande lotta anche nel C1 maschile dove non mancheranno il bolognese Stefano Cipressi (Marina Militare), Roberto Colazingari (CC Subiaco e campione europeo junior in carica) e Stanislav Gejdos del CC Sacile, tutti reduci dall’ottimo quinto posto mondiale nella prova a squadre a Bratislava. Assieme a loro tanti altri, tra i quali Marco Babuin, del GKC Cordenons, primo degli esclusi a livello nazionale dalle qualificazioni al mondiale.

Sfida apertissima anche nel C2. Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari del CC Bologna sono pronti a difendere il titolo italiano conquistato un anno fa sulle acque del fiume Brenta, a Valstagna. A differenza di un anno fa però, quando Erik Masoero non partecipò per infortunio, i bolognesi dovranno tornare a fare i conti domenica con il C2 della Forestale composto da Andrea Benetti ed Erik Masoero, attesi ad una reazione importante dopo la recente prestazione mondiale. Subito alle spalle dei due equipaggi iridati partono tra i favoriti anche i sublacensi Giordano Fiumara e Daniele Negro.

C’è attesa anche per conoscere il nome della neo campionessa del C1 donne e delle squadre vincitrici dei titoli tricolori.

Si sa però che in un campionato italiano tutto può succedere, e allora spazio agli atleti. Domenica si inizia alle 11 con la prima manche, dalle 14 seconda prova con la team race a seguire. Aggiornamenti sul sito www.federcanoa.it.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.