Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

LONDRA, PRAGA, BRATISLAVA: PIETRO CAMPORESI A TESTA ALTA VERSO IL MONDIALE

Leggi dopo
pietrocamporesilonfotinaDopo il raduno i Londa e l’ultima prova di coppa del mondo a Praga, Pietro Camporesi è già con la testa al mondiale di Bratislava, appuntamento al quale prenderà parte assieme al compagno di equipaggio Niccolò Ferrari in un C2 che proverà a qualificarsi per l’olimpiade del prossimo anno:

“Ci stiamo avvicinando a quest’obiettivo nel migliore dei modi. A Bratislava sarà necessario non sbagliare e credo che il lavoro fatto in questi mesi sia molto importante. A Londra, durante l’allenamento sul canale olimpico, abbiamo avuto modo di confrontarci con ostacoli e difficoltà molto impegnativi da affrontare e superare.”

Archiviato il raduno londinese i ciduisti in forza al CC Bologna hanno gareggiato a Praga, si sono concentrati poi sulle acque di Bratislava rientrando per un po’in Italia prima di ripartire per il mondiale:

“Trovare l’equilibrio nel C2 non è cosa facile. E’chiaro che oltre alle capacità tecniche ci vuole anche la comprensione reciproca, aiutati ovviamente da un occhio esterno che ci possa dare una mano a vedere quelle cose che a volte dalla barca sfuggono. A Londra è accaduto spesso; il dt Mauro Baron, Fabrizio Didonè, Tommaso Zaccaria e Roberto d’Angelo erano costantemente a bordo canale e le indicazioni che ci hanno fornito sono state molto importanti. Quando incontriamo degli ostacoli io reagisco cercando magari un po’più le sensazioni con l’acqua mentre Niccolò punta più sulla reazione fisica. Trovare il mix tra queste due nostre caratteristiche è l’obiettivo necessario per poi far bene anche dal punto di vista dei risultati.”

Con l’oramai imminente mondiale di Bratislava allora, quale bilancio si può fare della stagione fino a questo punto?

“Siamo soddisfatti anche se il bilancio conclusivo si farà dopo il mondiale. La semifinale a Tacen e la finale conquistata a Markkleeberg sono segnali che ci hanno permesso di guardare con fiducia a questo campionato iridato per il quale stiamo facendo tutto il possibile. In queste ultime settimane stiamo provando anche una nuova barca, simile a quella dei francesi Lefevre e Gargaud; la nostra è più “scattosa”, con questa ci arrivano sensazioni di una maggior governabilità. Non vogliamo lasciare nulla al caso e anche sotto quest’aspetto il raduno londinese è stato importante”.

Ex K1, Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari, quest’ultimo veronese trasferitosi per canoa a Bologna, sono passati al C2 alcuni anni fa.

“Eravamo entrambi K1; ad un certo punto, consigliati tra gli altri anche dal nostro amico Stefano Cipressi, abbiamo optato per il C2. Una barca difficile ma proprio per questo affascinante. Tra i big è chiaro che l’esempio, in fatto di tecnica e risultati sono gli Hocschorner. Si conoscono da tantissimo tempo e questo è uno dei loro punti di forza. Anche i francesi lavorano ottimamente; a Londra abbiamo avuto modo di vederli da vicino per diversi giorni, ora ce li ritroveremo come avversari. Sarà una bella sfida e faremo di tutto per portare a casa il risultato che l’Italia si aspetta”.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.