Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: IL VENTO FERMA LA COPPA DEL MONDO. OUT DALLA FINALE I C1 AZZURRI

Leggi dopo
Finale thrilling oggi a L’Argentiere, in Francia, per la prima giornata di gare della seconda prova di coppa del mondo di canoa slalom. A metà della semifinale del K1 maschile gli organizzatori sono stati costretti ad interrompere momentaneamente la discesa degli atleti a causa del troppo vento. Con il passare dei minuti la situazione non è andata migliorando con i giudici che hanno così deciso di spostare la semifinale a domani.

Tutto regolare invece per C1 maschile e femminile che domani disputeranno solo la finale (senza italiani) con lo stop arrivato nel bel mezzo della semifinale del K1 maschile. La gara si era interrotta dopo la discesa di 17 atleti tra i quali un solo azzurro, il portacolori della Marina Militare Omar Raiba che aveva fermato il cronometro sull’1:53.78 piazzandosi al 13° posto.

La giuria deciderà in serata se far ripartire tutti i K1 da zero o se tenere buoni i tempi odierni per i 17 atleti che sono riusciti a gareggiare. Tra i non partiti anche gli altri tre italiani che in qualifica si erano classificati per la semifinale e che dunque gareggeranno domattina ovvero Daniele Molmenti, Lukas Mayr e Giovanni de Gennaro. Impressionante l’esiguità dei distacchi dopo la qualifica con venti atleti in 1.63. Davanti a tutti lo sloveno Brus che ha preceduto di 0.20 Giovanni de Gennaro, di 0.45 Lukas Mayr e di 0.51 Daniele Molmenti.

“Ora siamo in dieci atleti racchiusi in un secondo e tre centesimi – ha dichiarato Molmenti al termine della gara odierna - domani sarà dura prendere la finale ma spingerò al massimo nella speranza che il vento ci lasci più tranquilli di oggi”.

 

Azzurri out dalla finale invece nelle altre categorie scese in acqua oggi. Out in semifinale nel C1 donne Chiara Sabattini che chiude al diciottesimo posto la sua prova odierna. Stoppato in semifinale anche il C1 di Marco Babuin che chiude al trentesimo posto la sua avventura in Francia. Lontani dai migliori e fuori già nelle qualifiche gli altri C1 azzurri: Roberto Colazingari non va oltre il 33° tempo fermandosi a 44 centesimi dal tempo che sarebbe valso l’entrata in semifinale; 34° invece il bolognese Stefano Cipressi.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004