Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: MOLMENTI CAMPIONE EUROPEO, QUARTO POSTO PER LA SQUADRA

Leggi dopo

danielemolmenti   LA SEU D’URGELL (SPAGNA), 12 GIUGNO – Daniele Molmenti ha conquistato il titolo europeo di canoa slalom aggiudicandosi la finale che s’è disputata questo pomeriggio sul circuito olimpico di La Seu d’Urgell, in Spagna. Quarto posto, infine nella gara a squadre del K1 che ha concluso gli Europei e che ha visto la vittoria della Slovenia davanti a Polonia e Francia.

   Con il tempo di 93’’93 e senza penalità, l’azzurro di Pordenone ha preceduto di 90 centesimi lo spagnolo Samuel Hernanz e di 1’’48 il ceco Jiri Prskavec. Penultimo, per un errore che lo ha gravato di 50’’ di penalità, il francese Fabien Lefevre che era entrato in finale con il miglior tempo. Campione del mondo in carica, ha conquistato il titolo lo scorso anno a Tacen, l’atleta della Forestale aveva già vinto l’europeo nel 2009 a Nottingham.

 

   ‘’E’ il premio – commenta con soddisfazione il ct dello slalom Mauro Baron con cui sicuramente Daniele, ma anche tutta la squadra e i tecnici hanno preparato meticolosamente questo Europeo. La determinazione di Daniele la conosciamo tutti, ma questa sua gara è proprio la dimostrazione di come a fare la differenza siano sempre le capacità di adattamento che un atleta è in grado di mettere in campo nelle diverse situazioni. Proprio in partenza, appena passate le cellule fotoelettriche, la barca di Molmenti ha battuto sul fondo del canale e la botta ha sfondato la pedaliera costringendolo a fare tutta la finale senza poter forzare sul piede sinistro. Quello che poteva essere un gravissimo handicap è diventato però un vantaggio perché Daniele ha capito che sul canale c’era meno acqua che nelle discese precedenti e che quindi poteva rischiare qualcosa di più stringendo le linee sotto le paline di penalizzazione. Un motivo d’orgoglio in più per lui e per tutta la squadra’’.

   Nella gara a squadre Molmenti, con Luca Costa e Andrea Romeno sono scesi con regolarità e senza penalità chiudendo in 108''32, a 2''17 dai vincitori sloveni.

  

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004