Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: A VOBARNO FINE SETTIMANA DI GARE. TANTI GIOVANI E SENIOR AGGUERRITI

Leggi dopo
lukasmayrFine settimana di gare, a Vobarno, per quasi 180 slalomisti italiani impegnati sulle acque del fiume Chiese a caccia di risultati importanti. Particolarmente ricche di atleti le categorie giovanili, avvincenti ovviamente le gare dei senior nella giornata di gare organizzata dal CC Brescia. 

Nel K1 la vittoria è andata al portacolori della Marina Militare Lukas Mayr con il meranese che ha preceduto di 1.43 il compagno di squadra Omar Raiba, incappato in una penalità che gli ha impedito di tenere la testa della classifica. Percorso pulito invece per Mayr che ha anche costretto Riccardo de Gennaro del CC Brescia ad accontentarsi del terzo posto. Quarto il campione del mondo junior Giovanni de Gennaro, quinto Enrico Gheno del CCKValstagna.

Nel C2 vittoria per Biasioli e Ciampolini della LNI Quinto abili a precedere al traguardo l’inedito equipaggio dei fratelli De Gennaro, staccati di 5.08 dalla vetta con il terzo posto andato all’altrettanto inedito equipaggio del CC Bologna composto da Pietro Camporesi e Davide Genovesi.

Al femminile riesce a spuntarla Elena Bargigli della LNI Quinto che al traguardo precede Maria Fiorini del CC Verona e Monica Simeone del CC Bologna.

Nel C1 senior è Stefano Cipressi della Marina Militare ad avere la meglio sul resto dei partecipanti. Seconda piazza per Pietro Camporesi, terzo Gianni Campana del CCKValstagna.

Nella giornata di Vobarno hanno dato grande spettacolo anche le prove a squadre, particolarmente apprezzate e combattute. Nel C1 senior vittoria al CC Ferrara con Borghi, Mantovani e Solimani. Tra i ragazzi del K1 vince la Polisportiva Montereale di Ongaro, Facchin e Dal Tin. LNI Quinto ok nel K1 junior femminile mentre va all’Ivrea Canoa Club di Bellini, Lauriola e Colturato l’oro nella junior maschile. Al CC Bologna la vittoria nel K1 senior femminile mentre è la Marina Militare con Cipressi, Mayr e Raiba a conquistare l’oro nel K1 squadre senior maschile davanti a Canottieri Eridano e CC Bologna.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004