Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: GIOVANI AZZURRI VERSO MARKKLEEBERG, POI BRATISLAVA PER I SENIOR

Leggi dopo

colazingariSono pronti a partire dalla volta di Markkleeberg i giovani slalomisti azzurri che fino all’otto agosto prossimo saranno impegnati nei campionati europei junior e under 23, solo una settimana prima del recupero dei campionati continentali senior di Bratislava.

 

 

In Germania, a Markkleeberg, la nazionale azzurra si presenta con ben sedici atleti, alcuni dei quali protagonisti anche nella recente coppa del mondo senior. Tra gli under 23 spazio al portacolori del CC Brescia Riccardo de Gennaro e ai “marinai” Lukas Mayr e Omar Raiba. Nel C1 toccherà invece a Marco Babuin del CC Cordenons difendere i colori dell’Italia mentre sono tre i C2 azzurri convocati per l’evento. Quello del CC Bologna con Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari e i due del CC Subiaco con Daniele Negro-Giordano Fiumara, Luca e Roberto Colazingari. E proprio Roberto Colazingari, assieme ai compagni sublacensi in questi giorni a Valstagna, abbiamo scambiato due battute sull’imminente evento.

 

“Nei mesi scorsi ho avuto modo di provare il canale di Markkleeberg e devo dire che è un gran bel canale con diversi punti difficili e un’acqua piuttosto impegnativa da domare. Quando l’ho affrontato in allenamento mi sono divertito davvero molto, spero di farlo anche stavolta, puntando però, più che al divertimento, a far bene a questo europeo”.

 

Campionati continentali che a Markkleeberg vedranno in acqua anche gli junior. Per l’Italia spazio a Zeno Ivaldi del CC Verona, Giovanni de Gennaro del CC Brescia e a Lorenzo Veronesi della Canottieri Eridano nel K1. Al femminile Clara Giai Pron del Cus Torino. Nella canadese invece saranno in gara Daniele Negro e Roberto Colazingari.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004