Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VELOCITA': A MANTOVA GARA NAZIONALE A CACCIA DI MEDAGLIE E CONVOCAZIONI TRA RAGAZZI, JUNIOR E U23.

Leggi dopo 969745 4812331874807 1049073857 nA Mantova la canoa velocità si è data appuntamento per la gara nazionale di velocità e la seconda prova indicativa in barca singola (K1 e C1) per le categorie Ragazzi/Junior/U23 femminili e maschili. I Senior, già precedentemente selezionati attraverso le precedenti prove indicative, proprio in quel di Mantova, inizieranno da domani, sotto il controllo del DT azzurro Baron e dei tecnici federali di settore, il raduno pre-europeo in vista delle gare in programma a Montemor, in Portogallo dal 13 al 16 Giugno. Nella due giorni di Mantova hanno dato spettacolo nelle acque Lombarde canoisti di tutta Italia a caccia di un posto in azzurro per staccare il biglietto verso il caldo Portogallo. Risultati importanti, tra conferme e novità, che mostrano un livello sempre più alto e quindi una partecipazione sempre più competitiva e ricca di sorprese in tutte le distanze. Di seguito alcuni dei risultati di maggior rilievo della giornata delle finali.

200mt: Nel K1 Senior Mauro Pra Floriani (Fiamme Oro) è primo con il tempo di 36.99, alle spalle Manfredi Rizza (Can Ticino), terzo Matteo Florio (LNI Mantova). Nel C1 Senior vittoria del San Giorgio con Mattia Roson che chiude a 42.65, argento a Nicolae Craciun (CC Aniene), bronzo per Daniele Santini (Fiamme Oro). Susanna Cicali (Fiamme Azzurre) è oro nel K1 Senior femminile con il tempo di 46.56, argento a Francesca Genzo (MM Nazario Sauro), bronzo a Rachele Puccetti (Unione Can. Livornesi). Michela Cambieri si conferma al vertice nel C1 Senior femminile.

Tra gli Junior il K1 maschile lo vince a 39.83 l’Aniene con Alessandro Zampetti, che lascia alle spalle Matteo Volpi (Unione Can. Livornesi) e Giovanni Tacchini (Can. Com. Firenze). Davide Cestra centra l’oro nel C1 con il tempo di 44.62 precedendo Andrea Sgaravatto (Centro Canoa Beppe Mazza) e Stefano Del Pin (Canoa San Giorgio). Primato della canottieri Lecco al femminile, con il 46.19 di Marianna Ponziani nel K1 femminile, argento a Giuliana Di Bartolo (CC Arenella), bronzo a Roberta Gennaro (Can. Trinacria).

Tra la categoria Ragazzi, Alessio Cappelli (CK Academy) vince la prova indicativa nel C1 maschile con 48.74. Tommaso Freschi (Can. Com. Firenze) conquista l’oro nel K1 maschile con il tempo di 41.31, al femminile si impone il San Giorgio con Felicita Roson. Sara Tovo (CK Academy) è oro nel C1 femminile.

500mt: Nel K1 Senior, sulla media distanza, è Mauro Crenna (C. Sestese CK) ad imporsi con il tempo di 01.46 su Pra Floriani (Fiamme Oro) e Galligani (CC Aniene), rispettivamente secondo e terzo. Craciun (CC Aniene), Buccione e Santini (Fiamme Oro) formano in ordine il podio del C1 Senior. Eleonora Rebecchi (Can. Mincio) è oro nel K1 Senior femminile con il tempo di 01.06, lasciando in seconda posizione Susanna Cicali (GS Fiamme Azzurre) ed in terza Rachele Puccetti (Unione Can. Livornesi). Negli Junior la Bissolati mette in prima fila Andrea Dal Bianco che chiude il K1 ad 01.50, secondo Zampetti (Cc Aniene), terzo Fiorentino (CN Posillipo). Andrea Sgaravatto questa volta centra l’oro nel C1 a 02.05 e lascia dietro i due giovani dell’Academy Cestra e Mattia. Giuliana Di Bartolo (CC Arenella) vince tra le donne del K1 fermando il cronometro sul 02.06, Zonato (Unione Can. Livornesi) e Saraceno (Rari Augusta) sono rispettivamente argento e bronzo. 

Nella categoria Ragazzi, per le donne del K1, vince Meshua Marigo (Can. Ausonia). Alessio Cappelli (CK Academy) si conferma al top anche sui 500mt nel C1, trionfando con il tempo di 02.13. La Canottieri Padova mette sul gradino più alto del podio Luca Beccaro con il tempo di 01.53 nella gara del K1.

1000mt: Sulla lunga distanza il K1 Senior è vinto da Luca Piemonte (GS Forestale), che ferma il cronometro a 03.45,19, chiudendo davanti a Giulio Dressino (C.Sestese CK) ed Ermes Bacci (Unione Can. Livornesi). Luca Ferrarina (Mergozzo CC) è oro nel C1 Senior, precedendo Craciun (CC Aniene) e Auricchio (Marina Militare). Eleonora Rebecchi (Can Mincio) si riconferma leader anche sulla lunga distanza del K1 Senior donne, chiudendo a 04.26, in seconda posizione Cicali (GS Fiamme Azzurre), terza Puccetti (Unione Can. Livornesi).

Negli Junior l’oro del K1 maschile rimane al collo di Dal Bianco (Can. Bissolati) che si impone su Volpi (Unione Can. Livornesi) e Ricciardi (Fiamme Gialle). Davide Arci (Fiamme Oro) è oro nel C1, battendo con il tempo di 04.25 Sgaravatto (CC Beppe Mazza) e Mattia (CK Academy). Nel K1 Femminile podio tutto siciliano, guidato da Giuliana Di Bartolo (CC Arenella) protagonista davanti all’argento ed al bronzo di Sofia Ingoglia e Agnese Celestino (entrambe Can. Trinacria)

Per la categoria Ragazzi, il K1 è vinto da Demis Pagliarini (Leonida Bissolati). Cappelli (CK Academy) chiude il trittico archiviando l’oro nel C1 anche sui 1000mt. Per le Ragazze, ancora Marigo ad imporsi nel K1.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004