Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VELOCITA': GLI AZZURRI IN RUSSIA PER LE UNIVERSIADI. DOMANI FINALI NEL BACINO DI KAZAN.

Leggi dopo

1000474 10151546297637717 52402683 nA Kazan (Russia) è in corso di svolgimento la 27° edizione delle Universiadi, dove ha preso parte anche la delegazione azzurra della Federazione Italiana Canoa Kayak accompagnata dal tecnico Stefano Loddo e dal consigliere di settore Mauro Pandolfo, sotto l’egida del CUSI. Gli azzurri facenti parte della delegazione italiana del CUSI sono Carlo e Riccardo Cecchini, Susanna Cicali, Ruggero Di Maria, Matteo Galligani, Lorenzo Giannini, Ilaria Ordesi, Gaia Piazza, Rachele Puccetti, Alberto Regazzoni, Manfredi Rizza e Filippo Vincenzi.

L'Universiade è un festival sportivo e culturale internazionale, che va in scena ogni due anni in una città diversa; è secondo solo alle Olimpiadi. Abbracciando il motto della FISU (Federazione Internazionale Sport Universitario) va in scena in Russia “l'eccellenza della mente e del corpo”. Le Universiadi estive incorporano gli aspetti educativi e culturali in 12 giorni di competizioni sportive, consentendo universitari studenti-atleti provenienti da tutto il mondo di vivere giornate di agonismo e divertimento con spirito di amicizia e sportività.

Il bacino remiero, costruito per le competizioni di canoa e canottaggio, si trova sulla riva del Middle Kaban Lake ed è uno dei più moderni e funzionali. Nella prima giornata di gare (venerdì) i ragazzi impegnati nelle gare di qualificazione hanno conquistato ben nove finali tra 1000mt, 500mt e 200mt. Eccellente la performance di Manfredi Rizza che senza sorprese lascia tutti dietro nel K1 200mt qualificandosi direttamente dalle batterie, con il primo tempo, per la finale che verrà disputata domani.

Nelle finali previste oggi sui 1000mt, la coppia formata da Galligani e Regazzoni chiude la gara del K2 in 7° posizione. Ottavo, sempre in finale, il K4 di Cecchini/Di Maria/Vincenzi/Giannini che ferma il cronometro sul 3:22.166. Gli stessi quattro conquistano però l’accesso alla finale di domani sui 500mt grazie al terzo posto ottenuto in semifinale (1:31.652). Nelle semifinali che decretavano l'accesso alle finali sprint sui 500mt e 200mt di domani, Cecchini/Regazzoni si posizionano al secondo posto nella gara del K2 200mt con il tempo di 35.131. Galligani con una bellissima gara, vola in finale qualificandosi al primo posto della sua semifinale nel K1 500mt con il tempo di 1:44.607. 
Niente da fare invece per Gaia Piazza che chiude la semifinale del K1 500mt con il tempo di 2:14.865 e la settima posizione, non riuscendo a posizionarsi tra le prime tre posizioni valide per l’accesso in finale. 

Domani previste le seguenti finali con gli azzurri a caccia di medaglie:
K1 200mt maschile - Rizza 

K4 200mt maschile - Rizza, Cecchini C., Cecchini R. e Regazzoni

K2 200mt maschile - Cecchini e Regazzoni

K2 200mt e 500mt femminile - Cicali e Puccetti

K4 200mt e 500mt femminile - Cicali, Puccetti, Ordesi e Piazza

K1 500mt maschile - Galligani

K4 500mt maschile - Cecchini C, Di Maria, Giannini, Vincenzi

K2 500mt maschile - Rizza e Regazzoni
Sarà possibile seguire gli azzurri tramite la web tv al link: http://www.livefisu.tv o il live result al sito ufficiale http://kazan2013.ru

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.