Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VELOCITA': VENETO E CANOA SAN GIORGIO PROTAGONISTE A CACCAMO

Leggi dopo Si è chiusa con successo la due giorni di gare a Caccamo, valevole per il Trofeo delle Regioni sulle specialità del K4 e del C4 e come Campionato Italiano di Società.

Il Veneto si impone sul resto d’Italia con 702 punti, mettendo un buon divario rispetto al Friuli Venezia Giulia che si ferma a 566; il terzo posto è conquistato dalla Lombardia con 498 punti; a seguire Liguria, Lazio, Sicilia, Piemonte, Toscana e Campania. Per quanto riguarda invece il Campionato Italiano di società il primo posto va al Canoa San Giorgio davanti a Canottieri Padova e al C. Sestese. E’di appena cento punti il divario che permette al San Giorgio di imporsi sui patavini, con il Cus Pavia che invece sfiora il podio in quarta posizione. 41 in totale le società partecipanti al tricolore per club.

Vittoria per Matteo Florio (LNI Mantova) nel K1 500 senior maschile, nel C1 500 si impone invece Carlo Tacchini della Polisportiva Verbano. Francesca Capodimonte della Canottieri Sabazia vince nel K1 500 senior femminile mentre nel K4 500 senior maschile si impone il Canoa Club Siracusa. Enrico Calvi e Mirco Daher del CUS Pavia vincono nel C2 200 e 500 mentre il K2 della Canottieri Mincio composto da Eleonora Rebecchi e Anna Leskiv si impone sui 500. La Forestale vince nel K2 200 e 500 con Eros Comisso e Mattia Colombi mentre il Padova Canoa vince nel C4 500. Canottieri Padova vincente anche nel C4 200 uomini e nel K4 200 e 500 donne mentre la migliore nel C1 200 e 500 è Michela Cambieri del CUS Pavia. Veneto protagonista e davanti nel K4 e C4 500 uomini con la Lombardia che porta a casa la vittoria al femminile.

Nei 200 ancora Matteo Florio vincitore nel K1 con Luca Rodegher della Canottieri Padova nel C1 200 davanti a tutti. Il club patavino si impone anche nel K4 200 mentre Francesca Capodimonte vince anche il K1 200. Afra Cecchinato e Silvia Vason primeggiano nel K2 200. Il Friuli Venezia Giulia si impone nel K4 200 uomini, Veneto ok nel C4 200 e nel K4 200 donne.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004