Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VELOCITA': AZZURRI A MANTOVA, ECCO GLI EQUIPAGGI

Leggi dopo velocitac1variPartiranno martedì, alla volta di Duisburg, gli azzurri della velocità che parteciperanno ai Campionati del Mondo in programma da mercoledì a domenica sulle acque del bacino tedesco.

All’appuntamento clou della stagione canoistica i velocisti azzurri arrivano dopo una serie di intensi allenamenti tra la Val Senales e Mantova, location dove in questi giorni gli atleti stanno ultimando la preparazione. Consapevole e fiducioso il Direttore Tecnico Mauro Baron che sul Lago Sparafucile ha coordinato in questi giorni gli allenamenti assieme ai tecnici Beniamino Bonomi, Giuseppe Buonfiglio, Ezio Caldognetto e Antonio Cannone.

“L’obiettivo di questi mondiali è in linea con la consapevolezza dei nostri mezzi. Puntiamo a piazzare il maggior numero di barche in finale senza illuderci. I primi frutti si sono visti in occasione degli eventi junior e under 23, la squadra è giovane ma il gruppo, anche grazie a questi giorni a Mantova, si è ulteriormente affiatato - sottolinea il Dt Mauro Baron - non parlo di medaglie guardando a Duisburg; entriamo in finale e iniziamo da qui. Poi il resto si vedrà. L’importante è che ognuno dia il 100%, mettendo in acqua il massimo del potenziale espresso in queste settimane di allenamento.”

Settimane importanti a Mantova. Questi gli equipaggi azzurri ufficializzati pochi giorni fa dallo staff tecnico:

Canadese: C1 1000/C1 5000 Sergiu Craciun; C2 200 Sergiu Craciun/Luca Incollingo; C1 500 Luca Incollingo; C2 500/C2 1000 Daniele Santini/Nicolae Craciun; C1 200 Mattia Roson

Kayak maschile: K4 1000 Nicola Ripamonti/Albino Battelli/Mauro Crenna/Alberto Regazzoni; K2 1000 Maximilian Benassi/Alberto Ricchetti; K1 1000 Giulio Dressino; K1 200 Manfredi Rizza; K2 200 Manfredi Rizza/Mauro Pra Floriani.

Kayak femminile: K4 500 Norma Murabito/Cristina Petracca/Sofia Campana/Agata Fantini; K1 500 Sofia Campana; K1 200 Francesca Capodimonte; K2 200 Cristina Petracca/Sofia Campana; K2 1000 Francesca Capodimonte/Agata Fantini; K2 500 Norma Murabito/Cristina Petracca.

In gruppo e a disposizione: Luca Piemonte, Riccardo Cecchini.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004