Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CANOAGIOVANI: DIVERTIMENTO E AGONISMO TRA CASTEL GANDOLFO ED OMEGNA

Leggi dopo 10325156 10152156509482717 5652191372243334405 nGrande successo tra Castel Gandolfo e Omegna per il weekend di Canoagiovani che ha radunato tra le acque del lago di Albano e quelle del lago d’Orta centinaia di piccoli atleti tra gli 8 e i 14 anni, provenienti dalle più svariate località della penisola. La prima tappa interregionale della gara Canoagiovani è inserita nel contesto delle iniziative “Sport Modello di Vita”, finalizzate alla promozione dello sport tra i giovani attraverso i valori principali dell’attività sportiva e dello stare assieme. Per quanto riguarda l’interregionale nord-sud, la classifica generale ha visto sul gradino più alto del podio il Canoa San Giorgio del Friuli con 294 punti seguito dal CUS Torino (219), e al terzo posto la Canottieri Omegna con 192 punti. Al termine della prima giornata di gare sul Lago di Castel Gandolfo, invece, condividono il primo gradino del podio la rappresentativa del Gruppo Nautico Fiamme Gialle e la Comunali Firenze, entrambe con 237 punti; al terzo posto il CC Aniene  con 204 punti.

Durante la due giorni di gare sono stati distribuiti ai ragazzi numerosi gadget, braccialetti promozionali e materiali divulgativi del progetto “Sport Modello di Vita” contenenti le indicazioni e le informazioni sui corretti stili di vita e sui benefici di una vita sana attraverso la pratica dell'attività sportiva nel rispetto dei valori fondanti del sano agonismo quali solidarietà, salute, tolleranza, fair-play, amicizia e crescita. I ragazzi si sono poi dilettati e divertiti nel “costruire” e creare, attraverso una composizione di cartelli, la frase “la canoa è…” scegliendo tra diversi aggettivi quello che ritenevano più significante. 

Complessivamente le società presenti sono state 32 per il centro-sud e 39 per il nord in rappresentanza di 21 comitati/delegazioni regionali. Un totale di 736 piccoli atleti tra gli 8 ed i 14 anni appartenenti alle categorie Allievi/e e Cadetti/e, che si sono cimentati in tutte le specialità di gara a loro accessibili (K1,K2,K1,C1,C2 e staffette). Di seguito parte dei risultati con i vincitori delle gare in barca singola sulla lunga distanza, i restanti sono visionabili nella sezione del sito “Risultati on line”.

Gallery Canoagiovani/Sport Modello di Vita: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10152154614912717.1073741931.83162677716&type=1

10342496 10152156496187717 7053618430717732269 nInterregionale Centro/Sud - Castel Gandolfo - 2000mt

Cadetti B

Sulla lunga distanza dei 2000 metri, la prima serie del K1 è vinta da Domenico Perrazzo (Pol. Cilento); la seconda da Pietro Sicuro (S. Comunali Firenze), la terza da Marco Vannini (Can. Club Livorno). CC. Livorno posiziona due atlete sul podio: Alessia Agostinetti è oro nella prima serie del K1 F, la seconda è vinta dalla compagna di squadra Flavia Matteoli.

Cadetti A

Per i cadetti A, nel K1 M prima serie, Niccolò Neri (CC Beppe Mazza) centra l’oro; nella seconda serie vittoria di Nicola Grieco (C.C. Aniene); nella terza serie conquista il podio Valerio Coppotelli (Mariner CC). Al femminile podio dominato da Alexia Bianca (Can. Trinacria); il GS Fiamme Oro conquista l’oro con Francesco Repele nel C1 420.

Allievi B

Tra i “piccoli” Allievi B vince la prima serie del K1 420 il CC Livorno con Flavio Spurio, per la seconda indossa l’oro Mauro Conti con i colori del Circolo Sportivo Acitrezza, Federico Antenori (Canoa San Miniato) conquista la leadership per la terza serie. Al femminile è Giulia Vettori della Canoa San Miniato a trionfare.

Interregionale Nord - Omegna - 2000mt

Cadetti B

Per i cadetti B, nel K1 maschile leadership  della Leonida Bissolati: nella prima serie Teodoro Ziglioli è oro; nella seconda serie vince di Roberto Soldi; nella terza serie conquista il la medaglia il CK Chioggia con Alessandro Boscolo. Al femminile, sale sul gradino più alto del podio Teresa Isotta (Can. Omegna) nella prima serie, invece è Elena Ricchero (GC Polesine) che domina la seconda. Nel C1 420 al maschile il Cus Pavia mette sul podio Giacomo Cremaschi, invece al femminile è Alessia Zanirato (Canoa San Giorgio) a conquistare l’oro.

Cadetti A

La prima serie del K1 Cadetti A è vinta da Riccardo Boscolo (CK Chioggia); la seconda da Luca della Chiesa (Can. Sanremo), la terza da Thomas Beltrami (Can. Città di Omegna), ultima serie vinta da Stefano Mazzone (LNI Sanremo). Linda Scarpa (CC Diadora) indossa l’oro per la categoria femminile. Il Canoa San Giorgio con Giuseppe Roson è oro nel C1 420.

Allievi B

Numerosi gli Allievi B in gara: oro per la prima serie del K1 420 al CC San Donà con Edoardo Brunello, per la seconda e terza leadership della CC Diadora rispettivamente con Nicolò Volo e Leonardo Cristante, nella quarta ed ultima serie taglia il traguardo per primo Jacopo Perugini (A. Remiera Peschiera). Al femminile è il Circolo Sestese CK con Petra Giuliano a trionfare nella prima serie, per la seconda l’oro è andato a Alessandra Cavallarin (CK Chioggia) .

Appuntamento a Mormanno con la Prova Nazionale il 12-13 Luglio.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.