Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

QUATTRO BARCHE AZZURRE IN FINALE PER LA PRIMA GIORNATA DI COPPA DEL MONDO A SZEGED

Leggi dopo

1897953 10152128348242717 7254306132499412419 nPrima giornata di gare oggi a Szeged, in acque ungheresi, con l’Italia che dopo l’expoit nel debutto nella I prova di Coppa del Mondo “made in Italy” tenta di confermare e stabilizzare i risultati in vista degli appuntamenti mondiali ed europei. In acqua questa mattina per le batterie e semifinali sui 1000mt/500mt gli equipaggi medagliati di Milano (K4, K2 e C2) con l’aggiunta dei solisti Sergiu Craciun (C1) e Maximillian Benassi (K1). Primo rush di gare dove conquistano il pass per la finale e lotteranno quindi domani per le medaglie sui 1000mt i tre equipaggi azzurri del C1, K2 e K4. 

Risultati venerdì 23 maggio

Sergiu Craciun nel C1 1000 si posiziona al secondo posto in semifinale con il tempo di 4:08.276 alle spalle del forte canadese Mark Oldershaw di solo 0.054 centesimi di secondo conquistando così l’accesso alla finale A. Il giovanissimo K2 1000 di Giulio Dressino e Matteo Torneo centra l’entrata in finale con il tempo di 3:25.025; gli azzurri dopo aver condotto una semifinale stabile in terza posizione, sugli ultimi 750mt hanno tentato la rimonta ma hanno poi ceduto agli slovacchi Vlček/Tarr per mezzo secondo. Dressino e Torneo conquistano a fine giornata anche la finale sui 500mt conducendo una bella semifinale e portando a terine la gara nel tempo di 1:32.398 che gli è valso il secondo accesso in finale. Ottimo anche il K4 azzurro di Mauro Crenna, Nicola Ripamonti, Alberto Ricchetti e Albino Battelli che termina la semifinale 1000 in terza posizione con il tempo di 3:02.143, conquistando l’accesso alla finale per le medaglie. Il quartetto tricolore chiude alle spalle di Germania e Polonia, affrontando sul finale con quest’ultima e i Canadesi (quarti sul traguardo) un avvincente testa a testa. Sempre nei 1000mt Maximillian Benassi nel K1 e Craciun/Santini nel C2 non hanno portato a termine la gara.

Programma sabato 24 maggio

Sarà possibile seguire le finali azzurre on line attraverso lo streaming live dell’ International Canoe Federation sul canale ufficiale YouTube https://www.youtube.com/user/CanoeKayakTV a partire dalle 10:30 di sabato e dalle 9:45 di domenica. Sergiu Craciun pagaierà in corsia 2 dalle 10.56 nella finale A del C1 1000; a seguire toccherà al K2 Torneo/Dressino, in corsia 8, dalle 11.03. Alle 11.55 finale del K4 1000 con l’equipaggi azzurro di Crenna/Ripamonti/Ricchetti/Battelli.
Il programma di gare di domani prevede, oltre alle finali, anche batterie sui 200 metri e sui 500 metri e semifinali sulle gare dei 500 mancanti; vedremo quindi in acqua alle 16.00 Craciun/Santini per la batteria del C2 200.

Risultati completi su: http://icfworldcupszeged.com/en/results

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004