Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CONTINUANO CON SUCCESSO LE AVVENTURE EUROPEE AZZURRE, SEDICI EQUIPAGGI IN FINALE

Leggi dopo 10513494 10152238120002717 2645218025275539314 nTerza giornata di gare nello stadio nautico di Mantes en Yvelines, in Francia, dove sono in corso i campionati europei di canoa velocità per le categorie junior e under 23. L’Italia torna in acqua con lo sprint per le semifinali sui 500mt e le batterie sui 200mt dopo le due medaglie conquistate ieri nella lunga distanza dei 1000mt con l’oro del K2 di Dressino e Torneo e l’argento del C4 di Veglianti, Auricchio, Ferraina e Rodegher entrambi nella categoria maggiore degli under 23. Soddisfazioni che continuano oggi con delle semifinali che aggiungono nuovi equipaggi ai blocchi di partenza delle finalissime di domani. Cinque gli equipaggi junior classificati oggi per le finali sui 500mt e quattro quelli under 23, per i 200mt invece quatto equipaggi junior e tre under 23. Domani toccherà alle finali sui 200mt e sui 500mt con assegnazione delle medaglie conclusive.

Junior - 500mt
Francesca Zonato completa la semifinale del K1 con il quinto tempo di 02:07.492 ma a causa di alcune alghe impigliatesi al timone, la giovane azzurra sbanda e finisce troppo vicina alla corsia di fianco, incidente di percorso che porta i giudici a squalificarla. Ottavo posto per Andrea Di Liberto nel K1 che termina in 01:50.652, non riuscendo a centrare le prime tre posizioni per la finale.
Andrea Sgaravatto tira fuori la grinta e lascia tutti dietro nella semifinale del C1, vincendo con il tempo di 01:58.764 che gli permette l’accesso in finale. Finale conquistata anche per il K2 di Meshua Marigo e di Elisabetta Maffioli con il secondo tempo di 01:53.552. La terza finale junior conquistata questa mattina porta il nome del K2 di Demis Pagliarini e Simone Giorgi che conducono una gara tirata nel gruppo di testa ottenendo una corsia in finale grazie al terzo tempo di 01:38.248. Il tempo di 01:50.772 porta in seconda posizione il C2 di Sebastian Szela e Davide Cestra che domani tornerà in acqua per la finale. Dulcis in fundo anche il K4 femminile di Roson, Saraceno, Gennaro e Celestino centra l’ultimo posto disponibile per l’accesso in finale con il terzo tempo di 01:45.540.

Under 23 - 500mt
Carlo Tacchini si qualifica per la finale in 01:57.076 con il terzo tempo; così come il K2 femminile di Capodimonte e Nolè che centra l’obiettivo finale con il tempo di 01:54.308. Conclude l’avventura in semifinale il C2 di Marco Veglianti e Danilo Auricchio, al traguardo con il quarto tempo di 01:50.160, out per solo un secondo. Già qualificate dalle batterie le ragazze del K4 Capodimonte, Burgo, Nolè e Fantini e i neo campioni europei Dressino e Torneo nel K2.

Junior - 200mt
Nel K1 maschile Andrea DI Liberto è terzo nella sua semifinale con il tempo di 00:36.784 che gli permette la volata in finale. Al femminile Roberta De Gennaro nel K1 è quinta in 00:43.544 e dovrà accontentarsi della finale B. Giulia D’Agostini, la coraggiosa ciunista femminile, con il secondo tempo di 00:54.676 conquista la finalissima. Andrea Sgaravatto sorprende ancora vincendo per tre centesimi di secondo la sua batteria e conquistando l’accesso diretto in finale in 00:43.124. Leadership incontrastata anche per il K2 di Alessandro Balbo e Riccardo Spotti, per loro una splendida batteria che li porta a concludere in prima posizione con il tempo di 00:34.788 conquistando direttamente la finale. 

Under 23 - 200mt
Nel C1 Carlo Tacchini si qualifica in finale direttamente con il secondo tempo di 00:41.104 ottenuto in batteria. L’Usain Bolt della canoa italiana, Manfredi Rizza, domina con facilità la semifinale giungendo sul traguardo primo con il tempo di 00:35.368 e prenotando una corsia privilegiata in finale. In ultimo il K2 di Michele Bertolini e Riccardo Cecchini si prepara per la finale di domani dopo la vittoria della semifinale con il tempo di 00:33.508.

I finalisti di domani sono segnati tutti in rosso.

Website & result http://mantesenyvelinescanoe2014.com/
Live streaming al link: http://www.dailymotion.com/migootv Championnats d'europe MANTES 2014 di MIGOOTV

Foto, instant info e video: https://www.facebook.com/pages/Federazione-Italiana-Canoa-Kayak/83162677716


logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.