Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

PARTENZA "SPRINT" PER GLI AZZURRINI: GIA' UNDICI LE FINALI CONQUISTATE A BASCOV

Leggi dopo

11893721 936850956373803 7759607071427038480 oPrima giornata di gare anche nel bacino romeno di Bascov, in occasione dei campionati europei di canoa velocità per le categorie junior e under 23. L’Italia archivia le batterie della giornata con soddisfazione, conquistando ben undici finali dirette e portando tutte le restanti barche in semifinale. Nella giornata di oggi hanno avuto luogo le prime batterie sulle distanze dei 1000mt e dei  500mt. Domani toccherà alle semifinali e batterie 200mt, mentre tra sabato e domenica si assegneranno le medaglie ed i titoli continentali.

Junior - 1000mt
Nelle batterie del K1 Junior 1000mt, Lorenzo Mazzara in 04:04.128 si posiziona settimo, sarà la semifinale di domani a decidere la sorte del livornese. Semifinale anche per Meshua Marigo nel K1 femminile, la giovanissima azzurra va in seminale con il secondo tempo in 04:21.152, a poco meno di cinque secondi dall’accesso diretto. Nel K2 Junior il tandem Mollica/Pomella conclude secondo in 03:32.008 passando il turno in semifinale, a tre secondi dalla finale diretta ottenuta dall’equipaggio di casa rumeno. Il C2 di Ruggero e Barbieri chiude in 03:54.792, tempo che gli permette l’accesso diretto alla finale. Finale nettamente dominata in 03:07.888 dai campioni del mondo in carica Burgo, Freschi, Beccaro e Giorgi, per loro un primo posto in K4 che gli assicura la finale diretta. 

Under 23 - 1000mt
In K1, Andrea Dal Bianco sfiora la finale diretta e chiude quarto a 03:48.280, per conquistare una delle nove corsie in finale domani dovrà giocarsi la semifinale. Carlo Tacchini invece, con il terzo tempo di 04:10.192 prenota un accesso diretto per la finale nel C1. Leader nella batteria del K1 femminile è Susanna Cicali, che in 04:16.356 occupa la vetta della classifica e va in finale diretta. Il K2 di Gnecchi e Riccardi fermano il crono sul quinto tempo di 03:29.368, portando a casa l’accesso semifinale. Il C2 di Auricchio e Repele in 03:54.472 ottiene il secondo tempo che gli apre l’accesso diretto in finale. Settime Agata Fantini e Federica Nolè, la storica coppia del K2 chiude in 04:17.312, lontana dall’accesso in finale diretta; anche per loro domani il banco di prova sarà la semifinale.

Junior - 500mt
Meshua Marigo torna in acqua sui 500mt e conclude la gara nella batteria del K1 con il tempo di 02:04.672 ed un sesto posto che la porta in semifinale così come Mattia Alfonsi, nella quinto, in 02:05.020 nella batteria del C1. Al maschile secondo posto e semifinale anche per Luca Beccaro nel K1 in 01:46.280. Il K2 di Riccardo Spotti e Andrea Di Liberto conduce una bella batteria, realizzando il miglior tempo assoluto che porta ai due campioni del mondo la qualifica in finale con il tempo di 01:35.908. Il C2 di Fonsi e Sifanno conclude quinto in 01:55.200 e domani tornerà in acqua per la semifinale. Gli stessi Fonsi e Sifanno, con l’aggiunta di Barbieri e Ruggiero fermano il crono nel C4 sull’ 01:44.628 guadagnando, con il terzo posto, l’accesso diretto in finale A. Anche al K2 femminile di Anna Canestro e Francesca Zonato toccherà misurarsi in semifinale dopo il quinto posto di oggi chiuso in 01:55.776. Qualificata in finale la specialista femminile della canadese monoposto, Giulia d’Agostini, terza in 02:32.696.

Under 23 - 500mt
Matteo Torneo nel K1 sfiora la finale diretta per otto centesimi di secondo, chiudendo alle spalle del danese Pilo in 01:42.112. L’azzurro dovrà affrontare la semifinale di domani per proseguire la lotta alle medaglie. Carlo Tacchini conquista la seconda finale diretta della giornata qualificando, in 01:53.772, il suo C1 con il terzo tempo. Il K1 femminile di Agata Fantini si posiziona quinto e ottiene l’accesso in semifinale con il tempo di 02:03.060; così come Francesca Capodimonte e Federica Nolè, settime, dopo aver chiuso la batteria del K2 in 02:04.808. Giorgio Riccardi e Giacomo Cinti conquistano la finale diretta nel K2 grazie alla terza posizione ottenuta con il tempo di 01:36.096. Seconda posizione per il rodato C2 di Daniele Santini e Nicolae Craciun, che guadagna l’ennesima finale diretta azzurra in 01:47.292, a solo sette centesimi di secondo dall’Ucraina. Capodimonte, Cicali, Nolè e Fantini terminano la batteria del K4 donne in 01:45.452 chiudendo in quarta posizione e qualificandosi per la semifinale.

Live results su: http://europecanoeevents.com/live-results/time-table

Steraming previsto per le finali di sabato e domenica.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.