Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DA DOMENICA VELOCISTI AL VIA CON LE PRIME INTERREGIONALI SUI 10.000 METRI.

Leggi dopo 20160206062054Domenica 7 febbraio prenderà ufficialmente il via la stagione agonistica 2016 dell’acqua piatta, con le consuete prove interregionali sui 10.000 metri. I primi a scendere in acqua saranno i pagaiatori di Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d'Aosta, appartenenti al primo raggruppamento interregionale (Area 1), nelle acque torinesi del Po all’ombra della Mole Antonelliana. 

Dopo la prima tappa di Torino, il giorno di San Valentino (14 febbraio) toccherà a Firenze dove si ritroveranno gli atleti provenienti da Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria; a San Giorgio di Nogaro si daranno appuntamento invece quelli di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige; per il sud sarà Castel Gandolfo teatro delle sfide degli atleti di Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise; mentre i sardi saranno di scena a Cagliari. Il primo blocco dei 10.000mt si concluderà nelle acque di Palermo con gli atleti di Sicilia e Calabria domenica 21 febbraio. 

Saranno presenti la maggior parte degli specialisti dell’acqua piatta, della paracanoa ma anche numerosi rappresentanti delle altre specialità canoistiche pronti a misurarsi l’evento di esordio per verificare l’andamento della preparazione invernale. Sarà possibile seguire le gare attraverso il live results nella sezione “Risultati On Line” del sito federale, mentre aggiornamenti foto e video saranno disponibili sui nostri social Facebook, Twitter e Instagram.

Nel frattempo, in questi giorni, a Castel Gandolfo, sono ospiti del Centro Federale alcuni dei migliori atleti appartenenti alla categoria Junior e Under 23. Gli azzurrini Gianluca Pommella (S.C. Ausonia), Andrea Dal Bianco, Ermes Bacci (Can. Bissolati), Giorgio Riccardi (Fiamme Gialle), Piero Bellipanni (Sport Team Cops Treviso), Davide Marin,  Simone Giorgi (C.C. Aniene), Alessandro Bonacina (Can. Lecco), Tommaso Freschi, Francesco Bazzani (C.C. Firenze), Luca Beccaro, Samuele Beccaro (Can. Padova), Andrea Schera  (S.C: Trinacria) e Stefano Rossi (C.N. Caldonazzo) presenti anche i canadesi Nicolae Craciun (C.C. Aniene), Andrea Sgaravatto, Leonardo Barbieri (Can. Padova), Fabrizio Mattia, Luca Ferraina, Danilo Auricchio, Pietro Repele, Davide Cestra (G.S. Fiamme Oro), Fernandez Rosbel Cordovi (S.C. Trinacria) e Luigi Ruggero (C. Amici del Fiume). Gli daranno il cambio il 7 febbraio, sempre a Castel Gandolfo, le azzurre Susanna Cicali (Fiamme Azzurre), Francesca Capodimonte (S.C. Sabazia), Agnese Celestino, Roberta Gennaro (S.C. Trinacria) Giuliana Di Bartolo (C.N. Palermo), Agata Fantini (Marina Militare CS), Francesca Genzo, Francesca Zonato (S.C. Ticino Pavia), Sara Bartoli (Can. Com. Firenze), Francesca Pitzalis (CKC Le Saline), Paola Tappetto (Reale S.C. Bucintoro) Beatrice Scartezzini (C.N. Caldonazzo) e Ilaria Tiana (Cus Torino).

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004