Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SFIDE SUI 10.000mt: IL TERRITORIO PROTAGONISTA CON PALERMO, ISILI E FIRENZE.

Leggi dopo

12747321 932333600177276 4182712736152520485 oDopo il rinvio avvenuto lo scorso fine settimana a causa del maltempo, si sono disputate il 21 febbraio le gare interregionali chiuse di Palermo, Cagliari e Firenze.

Alta la partecipazione in Sicilia con circa 160 atleti in rappresentanza di 12 società nella manifestazione organizzata da Circolo Nautico Palermo e Canottieri Trinacria. Ad affiancare la manifestazione interregionale sui 10.000mt riservata alle categorie Ragazzi, Junior e Senior, anche una competizione regionale sulla breve distanza dei 200mt dedicata ai più piccoli allievi e cadetti. Nella categoria Ragazzi maschile leader il giovane della Can. Trinacria Giovan Batista Analdi, primo sul traguardo in 40’30”; al femminile è invece Martina Billeci (Circolo Nautico Palermo) ad imporsi in 48’30”. La Pol. Spin mette in bacheca l’oro di Irene di Maio per la categoria K1 Junior femminile in 46’20” mentre è la Can. Trinacria a farla da padrone tra le Senior femminili con il primo posto di Agnese Celestino (41’46). Nella canadese monoposto Manuel Cordovì (Can. Trinacria) vince nella categoria Ragazzi con il tempo di 49’45” mentre il fratello Fernandez Rosbel Cordovì è leader della gara Senior. Il Circolo Nautico Palermo si impone, invece, nel K2 Senior femminile con il tandem Puccetti-Di Bartolo. Tra gli Junior maschili è il K2 di Di Liberto-Galeano (Can. Trinacria) a farla da padrone mentre nel K1, sempre la Can .Trinacria, è Davide Musso a guadagnarsi l’oro in 39’05. Paolo Santamaria, per il Circolo Kayak Canoa Catania, in 39’22” è primo nel K1 Senior maschile, la vittoria del K2 è andata, invece, ala coppia La Spina-Murabito del Circolo Nautico Teocle.

GALLERY FOTO - PALERMO

A Firenze sono scese in gara, per l’area centro nord, Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria. Nella giornata organizzata dalla Can. Comunali Firenze alta la partecipazione ed il livello di gara. Per la categoria Ragazzi è il Canoa Club Livorno a farla da padrone, con la doppietta nel K1 maschile di Marco Vannini e nel K1 femminile di Chiara Agostinetti, rispettivamente in 51’23” e 51’48”. Successo anche per il K2 Junior livornese di Mazzara - Spurio, primi in 44’32”. Nel K1 Junior è la squadra di casa ad imporsi con Francesco Fanfani, oro in 46’47”. La canadese monoposto Junior è stata vinta da Marco Bertilotti (CCK Massarosa) con il tempo di 1h01’07”. Tra i Senior a vincere il K1 è stato Francesco Bazzani (C.C. Firenze) con il tempo di 44’01”; mentre l’oro nel K2 è andato a Tavanti - Volpi (Unione canoisti Livornesi). Tra le donne si è imposta Sara Bartoli (Can. Com. Firenze), sul traguardo in 53’57”.

Isili, sede dell’interregionale di Cagliari, è stato il punto di ritrovo dei canoisti sardi, affiancata da una gara regionale sui 200mt riservata alle categorie Cadetti e Allievi. Una giornata caratterizzata da clima mite e campo di gare in buone condizioni generali, con una crescita esponenziale dei numeri, che segnala un movimento in crescita e premia l'impegno delle tante società sarde. Tra i risultati di rilievo, Francesca Pitzalis (CKS Le Saline) che centra la vittoria nel K1 Senior femminile. Al maschile è Giovanni Battista Lonis (CKS Le Saline) a mettere al collo la medaglia d’oro al collo. Il CKS Le Saline fa incetta di medaglie mette sul podio più alto Antonio Ballocco nel C1 ragazzi maschile, Petra Flutto nel C1 ragazze femminile, la coppia Sitzia - Congiu nel K2 Junior maschile, il tandem Ambu - Frau nel K2 Senior maschile, il C1 Senior maschile di Davide Marino e quello Junior maschile di Ascedu Luca. La giovane Carla Pirastu del Circolo Nautico Oristano è prima nel K1 Ragazze, mentre l’oro delle Junior femminili va a Ilaria Basciu (CKS Le Saline). Antonio Pili (Circolo Nautico Oristano) vince il K1 nella categoria Ragazzi; Simone Toro (CKS Le Saline) conquista l’oro tra gli Junior del K1. Abi - Trincas (Circolo Nautico Oristano) mettono a segno il primo posto nel K2 Senior femminile. Per la paracanoa, sui 5000mt è Anna Pani (CKS Le Saline) ad imporsi nel KL3 Senior femminile, Andrea Verona (CKS LE Saline) nel KL3 Junior maschile e Mauro Scognamiglio (LNI Cagliari) nel KL3 Senior maschile.

SCARICA I RISULTATI

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.