Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AZZURRI A MOSCA. DA VENERDI'SCATTANO GLI EUROPEI 2016

Leggi dopo carlotacchiniok2016L’Italia della canoa e paracanoa velocità vola a Mosca dove nel fine settimana saranno assegnati i titoli europei 2016 e dove i nostri azzurri pagaieranno fianco a fianco con il resto dei big europei, in uno degli ultimi, decisivi appuntamenti per testare la condizione, in vista dei giochi olimpici di Rio.

Da venerdì spazio alle qualifiche, sabato e domenica invece le attesissime sfide per andare alla conquista delle medaglie continentali.

Azzurri pronti ad andare a caccia dei titoli europei con una nazionale composta da venti elementi e guidata ovviamente da Carlo Tacchini (Fiamme Oro) e Manfredi Rizza (C. Ticino Pavia), giovani atleti che rappresenteranno l’Italia ai prossimi giochi olimpici di Rio 2016. Oltre a Tacchini, nel settore canadese saranno in azione anche Daniele Santini, Luca Incollingo e Sergiu Craciun (Fiamme Oro) e Nicolae Craciun (Aniene); nel kayak, oltre al ticinese Rizza, spazio ai portacolori delle Fiamme Gialle Alberto Ricchetti, Giulio Dressino, Nicola Ripamonti e Matteo Torneo; Mauro Pra Floriani (Fiamme Oro), Riccardo Cecchini e Michele Bertolini (C. Ticino Pavia), Alessandro Gnecchi (SC Lecco), Mauro Crenna (Sestese CK) e Matteo Florio (Aeronautica Militare); nel settore femminile saranno in gara Sofia Campana e Norma Murabito delle Fiamme Azzurre, Cristina Petracca (Marina Militare) e Irene Burgo (CC Siracusa).

Nella paracanoa l’Italia schiererà i prossimi partecipanti a Rio 2016 Veronica Yoko Plebani (KCC Palazzolo), Federico Mancarella (CC Bologna) e Salvatore Ravalli (Pol. Canott. Catania) affiancati da Pier Alberto Buccoliero (CC Firenze) nel K1 e V1, Juliet Kaine (C. Mutina) nel kayak femminile, Giuseppe di Lelio (Albalonga Castel Gandolfo) nel V1 maschile e Veronica Silvia Biglia (CUS Torino) nel V1 femminile. 

Risultati nel dettaglio al link http://canoemoscow2016.ru/category/general-information/


logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004