Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ASSEGNATI I TITOLI SUI 1000mt NELLA PRIMA GIORNATA DI GARE ALL'IDROSCALO DI MILANO

Leggi dopo Schermata 2016 09 09 alle 20.33.05Prima giornata di gare ai Campionati Italiani di canoa e paracanoa in corso da questa mattina all’Idroscalo di Milano. Protagonista, oggi, la distanza dei 1000 metri con le rispettive batterie, semifinali e finali. Emozioni e sfide alla conquista degli ambiti titoli di specialità sui 1000mt, andate in onda in live streaming su www.sportube.tv/live. Domani, ancora in diretta, sempre sul canale Sportube a partire dalle ore 14.30, con le finali dei 500mt.

Cat. Senior
Nel K1 1000 maschile è Giulio Dressino, azzurro in gara ai recenti Giochi Olimpici di Rio, a laurearsi campione italiano. Il portacolori delle Fiamme Gialle si impone con un vantaggio di poco meno di tre secondi su Mauro Pra Floriani (Fiamme Oro) chiudendo in 03'37''43. Medaglia di bronzo per Albino Battelli (03’40''47) pagaiatore, anche lui, in forze al GS Fiamme Gialle. Fiamme Gialle al comando anche nel K4 1000 con l’equipaggio formato da Maximilian Benassi, Nicola Ripamonti, Alberto Ricchetti e Albino Battelli; il quartetto dei neocampioni d’Italia chiude in 03'00''71 davanti al K4 del CC Aniene composto da Maurizio Carollo, Alessandro Zampetti, Tomasz Apuzzo e Lorenzo Giannini (03’02’’87). Bronzo alla Can. Ticino Pavia con Riccardo Cecchini, Manfredi Rizza, Claudio Checcucci e Federico Mezzadra (03'07''48). Sempre Fiamme Gialle in vetta nel K2, vanno a medaglia Nicola Ripamonti e Giulio Dressino, l’equipaggio finalista all’olimpiade di Rio. La coppia a cinque cerchi mette a segno un indiscusso 03'23''31, lasciando l’argento a Francesco Balsamo e Davide Marzani (CUS Pavia - 03'25''45) ed il bronzo a Marco Moroni e Mauro Crenna (Sestese Canoa - 03'27''39). Anche quest’anno va all’olimpico Carlo Tacchini (GS Fiamme Oro) l’oro nel C1 1000; il suo 04'00''41 è il miglior tempo davanti al portacolori del CC Aniene Nicolae Craciun, argento in 04'07''48 e a Mirco Daher, ciunista del CUS Pavia e medaglia di bronzo. Ancora Fiamme Oro al comando nel C2 con Fabrizio Mattia e Sergio Craciun che chiudono in 03'44''82, aggiudicandosi l’oro italiano sull’equipaggio pavese di Enrico Calvi e Tiziano Carollo (CUS Pavia) e di Davide Vincenzino e Stefano del Pin (Canoa San Giorgio). Al femminile mette al collo il titolo tricolore nel K1 1000 Irene Burgo (CC Siracusa); la pagaiatrice siciliana vince la sua distanza preferita in 04'03''48 distanziando di poco più di un secondo Cristina Petracca che chiude al secondo posto con il tempo di 04'04''78; alle spalle della portacolori della Marina Militare arriva la medaglia di bronzo per Gaia Piazza (Sestese Canoa), terza in 04'13''25. Vittoria per Paola Zinzula e Lucia Peddis nel K2 1000; le ragazze sarde in forza al CK Le Saline vincono in 04'37''69 davanti all’altro equipaggio sardo del Circolo Nautico Oristano composto da Giulia Abis e Paola Trincas (04'50''43). Bronzo all’Aisa Sport con Flavia Tancredi e Sofia Vigliotti (04'50''94). Fiamme Oro al vertice anche nella canadese multiposto con la vittoria del titolo nel C4, con l’equipaggio di Incollingo, Santini, Mattia e Cestra.

Cat. Under 23
E’ il K1 di Luca Beccaro, azzurrino in forza alla canottieri Padova, a laurearsi Campione Italiano. 03'35''45 il tempo che gli permette di indossare l’oro al collo e staccare 1.17 secondi l’argento Andrea Dal Bianco (S.C. Leonida Bissolati). Medaglia di bronzo, con la Comunali Firenze, al collo di Tommaso Freschi, terzo in 03'36''74. La gara del K2 è vinta in 03'19''32 da Francesco Bazzani e Tommaso Freschi (Can. Com. Firenze) su Davide Marin e Federico Urbani (CC Aniene), argento in 03'22''98. Nella stessa gara bronzo per Marco Moroni e Enrico Bonan (Sestese Canoa). Sono le Fiamme Oro con Luca Ferraina, Davide Cestra, Pietro Repele e Fabrizio Mattia a mette al collo l’oro tricolore nel C4, primi in 03'33''58, davanti a Canottieri Padova e Canottieri Trinacria, rispettivamente argento e bronzo. Ancora Polizia di Stato al comando nel C2 con Davide Cestra e Fabrizio Mattia che conquistano il titolo italiano in 03'51''92, lasciando sei secondi alla coppia padovana formata da Serafini-Barbieri (Can. Padova); terzi Vincenzino-Del Pin (Canoa San Giorgio). Agnese Baroni e Beatrice Scartezzini (CN Caldonazzo) sono leader del K2 con il tempo di 03’58’'57. Completano il podio la Can. Comunali Firenze con Bartoli-Carnemolla e la Canoa Kayak Ledro con Bonisolli-Crosina. Nel K4 U23 è il quartetto dell’Aniene con Federico Urbani, Davide Marin, Tomasz Apuzzo e Simone Giorgi a guadagnarsi il titolo tricolore in 03'01''95  sull’equipaggio della Leonida Bissolati e del GN Fiamme Gialle, rispettivamente argento e bronzo. E’ la canoista siracusana Irene Burgo a bissare l’oro e conquistare il titolo italiano anche nella gara del K1 femminile Under 23, fermando il crono sul 04'13''34 rispettivamente davanti ad Agata Fantini (Fiamme Azzurre - 04'17''33) e Sara Bartoli (Comunali Firenze - 04'20''64). Carlo Tacchini bissa l’oro anche nel C1 Under 23, imponendosi in 04'04''39 con la doppietta delle Fiamme Oro che vede l’argento al collo di Luca Ferraina (04’07''83). Bronzo per la Leonardo Barbieri della Canottieri Padova (04’09''95).

Cat. Junior
Il siracusano Samuele Burgo (CC Aretusa) è il neo campione italiano nel K1 Junior: con il tempo di 03'40''20, ha lasciato l’argento a Matteo Cavessago (Can Padova - 03'41''56) e Benedetto Mollica (Can. Ticino Pavia - 03'44''33). Una avvincente sfida che li ha visti da avversari, dopo i recenti successi d’argento di Samuele Burgo (K1 500) e di Matteo Cavessago (K2 con Gianluca Pommella nel K2 500) al Campionato Europeo di Plovdiv. Lo Slovacco David Koczkas (CK Le Saline) si impone nel C1 in 04'13''60 davanti a Francesco Di Santo (GS Fiamme Oro). Terzo posto per Alfonsi Mattia (Padova Canoa). Nel K1 donne Meshua Marigo (SC Ausonia), reduce dalla medaglia di bronzo europea conquistata a Plovdiv, mette l’oro al collo con il tempo di 04’16’'69, lasciando un netto distacco dall’argento Linda Taddeo (Gr. Polesine Rovigo) e dal bronzo Bianca Carnemolla (Comunali Firenze), recentemente convocata per il Campionato del Mondo di Maratona che si terrà a Brandeburgo il prossimo fine settimana. Can. Padova al comando nella gara del K2, vinta sul fotofinish da Matteo Cavessago e Matteo Strullato in 03’26’’71, su Paoschi e Bernocchi (Can. Baldesio). Nella stessa gara, bronzo per Borsoi-Boscolo (CK Chioggia). CK Le Saline protagonista nel C4 con l’oro di Alberto Delogu, David Koczkas, Richard Zilizi e Luca Ascedu in 03'48''40. Can. Baldesio leader del K4 con Giulio e Simone Bernocchi, Andrei Ruginescu e Marco Paloschi, primi sulla Can. Padova e la Marina Mercantile Nazario Sauro, con il tempo di 03'07''48. Nel C2 sono le Fiamme Oro a conquistare il titolo italiano con Francesco Di Santo e Leonardo Fucci, oro con il tempo di 04'05''73. Al femminile nel K2 Letizia Piffanelli e Linda Taddei (GC Polesine Rovigo), hanno la meglio sul Canoa Club San Donà e sulla Canoa San Giorgio.

Cat. Ragazzi
Nella categoria Ragazzi maschile è Leonardo Piazzi (Gruppo Canoe Polesine Rovigo) ad avere la meglio nel K1, conquistando il titolo italiano in 03'46''84. L’impresa nel K4 maschile la portano a termine, invece, Farci, Conciarelli, Portici e Bazzani (Com. Firenze) in 03'17''41, davanti alla Bissolati e all’Aniene. Per il C1 è Richard Zilizi del CK Le Saline ad imporsi in 04'21''51. Nel K2 al femminile la Canottieri Leonida Bissolati con Camilla Nichetti e Ilaria Garavelli è d’oro in 03'58''41. Il tandem della Canoa San Giorgio composto da Francesco e Federico Ghenda vince il C2 in 04’33’’30; gli stessi con Roson e Dei portano a casa anche il titolo del C4 in 04'07''30. Luccica l’oro del K1 femminile al collo di Teresa Isotta (Sestese Canoa) che porta a casa il titolo italiano in 04’16’'68, seguita da Ricchero (Polesine Rovigo) e Agostinetti (CC Livorno). Leonida Bissolati sul podio con Riccardo Tosca e Teodoro Ziglioli nelll’ammiraglia del K2, primi con il tempo di 03'38''19.

Cat. Paracanoa
Nella paracanoa primo posto per Gabriel Esteban Farias nel KL2 1000 maschile; il pagaiatore della Leonida Bissolati vince con il tempo di 04'41''09  davanti a Claudio Carbonaro (Pol. Can. Catania) in 04’52''91. Daniele Susca (Canoa Club Ferrara) si impone invece nel KITA 3 senior maschile con il tempo di 04'35''79 davanti a Mauro Scognamiglio (LNI Cagliari). Mentre è Andrea Verona (CK Le Saline) a vincere il KL3 Junior maschile in 05’46''18. Gabriel Farias Esteben (Leonida Bissolati) bissa il titolo tricolore anche nel KL3 senior maschile; imponendosi in 04'45''38 davanti Ciro Ardito (Cus Milano) e a Fabio Talamona (Polha-Varese). Nel KL1 senior maschile vince in 06'49''42 Giovanni Pilia (LNI Cagliari). Andrea Pistritto (CUS Torino) vince nel VL3 senior maschile con il tempo di 06’15’'56, mentre nel VL2 senior è Giuseppe Di Lelio (Polisporthiva Albalonga Castel Gandolfo) ad avere la meglio su Pistritto. Nel VL2 senior femminile l’oro va ad Veronica Silvia Biglia (CUS Torino). Juliet Kaine della Canottieri Mutina si impone invece nel KL1 senior femminile. Nel KL2 senior femminile, invece titolo italiano ad Anna Pani ( CK Le Saline). Per la categoria B1, a chiudere in prima posizione è Angelo Lova (Vigevano Canoa Club).

Domani giornata dedicata ai 500 mentre domenica si chiude con i velocisti e i 200 metri. Risultati in diretta su http://www.federcanoa.it/risultati-on-line-1.html

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.