Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FRATELLI DI BRONZO! NICOLAE E SERGIU BRONZO EUROPEO NEL C2 1000m. DUE ULTERIORI FINALI SUI 200m.

Leggi dopo

20045336 10154788052382717 5151581632043677316 oE’ la canadese italiana a tornare sul podio nella seconda giornata dei Campionati Europei assoluti di canoa velocità di Plovdiv. L’Italia porta a casa la medaglia di bronzo nella specialità olimpica del C2 1000m con Nicolae e Sergiu Craciun, mentre Carlo Tacchini rimane ai piedi del podio nel C1 1000m, ma è pronto a rifarsi domani nella giornata dei 500m. Il K2 1000m di Dressino e Ripamonti termina l’avventura europea in settima piazza mentre il K4 500m di Ricchetti, Ripamonti, Crenna e Pra Floriani chiude ottavo.

Applausi e soddisfazioni con Sergiu e Nicolae Craciun, i fratelli della canadese azzurra, che riescono a portare sul podio il loro sogno, conquistando la medaglia di bronzo nella rassegna continentale di Plovdiv, nella specialità olimpica del C2 1000m.

Sergiu e Nicolae partono in corsia tre, conducono una gara lineare e costante, fin dalla partenza nel gruppo di testa, conclusa poi sul crono di 03:38.312, valevole la terza posizione ed il bronzo continentale. A vincere il titolo europeo sono i tedeschi Peter Kretschmer e Yul Oeltze in 03:36.232; l’argento invece va al collo della russia di Viktor Melantyev e Vladislav Chebotar, a 03:37.300. I fratelli azzurri hanno, invece, la meglio per 56 centesimi sull’Ungheria di Dávid Korisanszky e Robert Mike, che si accontenta della quarta piazza. 

Sergiu, moldavo d’origine naturalizzato italiano, nasce il 30/06/84 e pagaia per la Polizia di Stato sotto il vessillo delle Fiamme Oro. Gareggia con la maglia azzurra dal 2011 e vanta in palmares diverse partecipazioni a mondiali, coppe del mondo ed europei. Ha acquisito la cittadinanza italiana per meriti sportivi nel 2014. Nicolae nasce in Moldavia il 14/06/94 e dal 2011 gareggia per i colori italiani e per il CC Aniene. E’ il fratello minore di Sergiu Craciun. Si affaccia in azzurro ed inizia a conquistate prestigiose medaglie nelle categorie Junior e Under 23. La prima medaglia insieme risale allo scorso anno, quando in coppa del mondo a Racice vinsero l’oro nel C2 200mt. 

Per Nicolae, il più piccolo dei due, è un’emozione fortissima: “Quando salii in barca la prima volta nel 2005, accompagnato proprio da mio fratello Sergiu non avrei mai immaginato di arrivare fin qui. Invece eccoci, insieme nella stessa canoa, 12 anni dopo con una medaglia al collo. Siamo partiti consapevoli della forza derivante in gran parte dal nostro legame, ma soprattutto pronti a divertirci insieme… e siamo riusciti a prenderci ciò che ci meritavamo! Ringrazio la mia fidanzata, la mia famiglia, il mio circolo e la Federazione che dal 2011 mi permette di gareggiare sotto il tricolore. Questa medaglia è anche vostra!”

La seconda miglior prestazione della giornata odierna arriva da Carlo Tacchini, che non riesce a salire sul podio per solo cinque decimi, beffato dal russo Shamshurin. Il suo C1 chiude in 03:55.663, subito a ridosso del podio in quarta posizione. Una gara tiratissima e al cospetto dei migliori di specialità, dove a confermare la leadership, indiscussa dal 2014, è Stebastian Brendel (due volte campione olimpico tedesco), che con il crono di archivia l’oro, lasciando alle spalle l’argento ceco Martin Fuksa di il bronzo russo Kirilli Shamshurin. “Ancora una medaglia di legno sul C1 1000m, - commenta Carlo sui social - ma sempre con il sorriso, positivo e concentrato per le finali di domani sui 500m.”

Nicola Ripamonti e Giulio Dressino chiudono in settima posizione la finalissima del K2 1000m. La barca di Rio parte bene ma al traguardo, a confermarsi, sono i tedeschi già detentori dei titoli iridati ed europei 2016, Max Hoff e Marcus Gross, campioni anche in questo 2017 davanti ad Serbia e Spagna con il tempo di 03:12.724. Italia che invece ferma il cronometro sul 03:19.876.

Ottavo posto in finale anche per l’equipaggio azzurro del K4 500 (che sarà specialità olimpica da Tokyo 2020) con Mauro Pra Floriani, Alessandro Gnecchi, Mauro Crenna e Alberto Ricchetti. 01:20.100 il tempo dell’Italia, che sembra essere positivo sia agli occhi dei ragazzi che della media di gara, con l’Ungheria che è oro in 01:18.556 davanti a Serbia (01:18.640) e Bielorussia (01:19.112). “Ottima prestazione, una conferma di quanto abbiamo fatto ieri in semifinale - esordisce Mauro Pra Floriani su Facebook - Peccato per il piazzamento, ma la prestazione era l'obiettivo di questa gara.”

BATTERIE E SEMIFINALI SUI 200m - SPOTTI-BERTOLINI E GENZO-CICALI SI AGGIUDICANO DUE ULTERIORI FINALI

20116891 10213706753564322 7329176823930275387 oNella distanza dei 200m, nel pomeriggio odierno, sono arrivate altre due qualifiche. Il K2 di Michele Bertolini e Riccardo Spotti vola in acqua 6 e al traguardo chiude terzo la batteria di qualifica, con il tempo di 32.320, aggiudicandosi un posto in finale e registrando il quinto miglior tempo tra le due batterie. Domani sarà una lotta contro il cronometro, per assegnare la vittoria alla barca più veloce.

Finale portata casa con determinazione anche nel K2 200m femminile per Susanna Cicali e Francesca Genzo. Le azzurre, a suon di potenti pagaiate, sono prime nella semifinale in 37.752 e ottengono senza esitazioni uno dei tre posti in palio per la finale A davanti a Gran Bretagna e Svezia. Per le ragazze, l’obiettivo sarà farci rivivere le emozioni da medaglia della Coppa del Mondo.

Si ferma invece Matteo Florio nel K1 200m, dove il nono posto non gli permette di proseguire verso le finali.

In finale diretta domani vedremo anche Luca Incollingo e Daniele Santini nel C2 500m, Nicolae e Sergiu Craciun alla ricerca del bis nel C2 200m e Carlo Tacchini nella corsia del C1 500m conquistata nella giornata di ieri. Domani, quindi, giornata conclusiva con le ultime medaglie in palio.

Grazie agli stessi ragazzi protagonisti e narratori delle proprie avventure a #Plovdiv, ad arricchire i racconti e gli articoli del sito, non perdetevi tutti i live, aggiornati e connessi, dai campi di gara. Di seguito tutte modalità per seguire gli azzurri:

Live result: http://europecanoeevents.com/live-results?gmt=2&gmt2=-120

Live streaming: http://tv.bnt.bg/bnthd/catch-up/

Instagram stories & photo live da Plovdiv: https://www.instagram.com/federcanoa/

Facebook news: https://www.facebook.com/federcanoa/

Twitter news: https://twitter.com/federcanoa

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.