Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SPECIALE EUROPEI: dai nostri inviati a Belgrado

bulgari2017Come sappiamo alcuni nostri ragazzi sono protagonisti dei Campionati europei a Belgrado.

Aldilà dei risultati potrai seguire le loro impressioni, le speranze, i commenti alla manifestazione sul sito del Comitato Veneto e sulla nostra pagina fb.

È una nuova iniziativa, suggerita dal candidato consigliere federale Sandro Barison, che ho sposato in pieno perchè sono convinto che non solo possa arricchire i ragazzi, veri e propri "inviati speciali" a Belgrado, ma anche coinvolgere in questa esperienza i parenti, gli amici, gli allenatori che credono nel loro impegno sportivo.

Convinto che lo sport, e la canoa in particolare, sia prima di tutto momento di condivisione tra gli atleti e chi vuol loro bene!

Bruno Panziera

Presidente del Comitato Regionale Veneto FICK

 

--- 20/06/2017 ---

WhatsApp Image 2017 06 20 at 10.41.03

 

 

Ecco i nostri ragazzi prima della partenza che si preparano al viaggio con le foto di rito.

 

 

 

 

--- 21/06/2017 ---

Giornata di prove per i nostri atleti che oggi hanno testato la loro preparazione nel campo di gara.

Luca Boscolo Meneguolo commenta: "Stamattina ci siamo svegliati alle 7:15 per andare a fare colazione in albergo. Subito dopo la colazione siamo partiti con il bus che ci ha portati al campo gara. Abbiamo subito sistemato il nostro materiale per fare un'uscita in k2. Forse per la stanchezza del viaggio o per il cambio di abitudini alimentari (in Italia é mooolto meglio), la barca non é sembrata molto responsiva. Dopo pranzato siamo tornati in albergo per dormire e riposare un po'. Nel tardo pomeriggio abbiamo ripreso il bus e siamo tornati al campo per fare un altro giro in barca. Questa volta la barca rispondeva molto meglio e ci ha restituito buone speranze per domani, che ci saranno le batterie dei 1000 e dei 500. Fare pronostici é difficile perché il livello internazionale é molto alto, ma noi ce la metteremo tutta per fare la nostra miglior prestazione."

Parlano Elena Ricchiero e Veronica Bordignon: "Oggi siamo scese in barca, l'acqua la sentivamo bene e c'era vento a favore il che è a nostro favore dato che pensiamo poco. Le sensazioni in barca erano buone e tutte siamo belle cariche e determinate a fare bene. Dando un'occhiata alle batterie ci è saltato all'occhio la presenza dello stesso k4 che l'anno scorso è arrivato primo. Domani pomeriggio abbiamo la batteria e speriamo di arrivare tra le prime tre cosicché potremmo accedere alla finale diretta."

 

Ricordiamo i collegamenti per i risultati in diretta:

Risultati in diretta al sito: http://europecanoeevents.com/live-results?gmt=2&gmt2=-120

Official event website: https://www.kajaksrbija.rs/takmicenja/ep-u23-beograd-2017-eng/

A noi da casa non resta che augurare a voi tutti un grosso in bocca al lupo!!

 

--- 22/06/2017 ---

WhatsApp Image 2017 06 22 at 20.43.43

Conclusa la prima giornata nelle acque di Belgrado. Missione compiuta per il K2 under 23 di Luca Beccaro e Tommaso Freschi che non delude le aspettative e in 03:15 porta a casa la finale A sui 1000m.

Esaltante e degna delle aspettative la prestazione in batteria di Gianluca Pommella e Luca Boscolo, interpreti del K2 500m junior. 01:32.948 il crono del tandem tricolore che mette in bacheca il secondo miglior tempo tra le diverse batterie. Nei 1000m archiviano un quinto posto che li porterà ad affrontare la semifinale, domani alle 13:56. 

WhatsApp Image 2017 06 22 at 20.43.42

Il K4 500m junior femminile si “riscalda” con un quinto posto in batteria: Bordignon, Ricchiero, Bellan e Ferraro proveranno a dare il tutto per tutto in semifinale, pagaiando alla conquista di un posto in finalissima.

 

 

 

 --- 23/06/2017 ---

Conclusa la seconda giornata di gare. Commenta Giacomo Bolzonella atleta della prestigiosa Canottieri Mestre "Giornata di gare intensa con le varie semifinali dei 1000 e dei 500 e le batterie sui 200m. Abbiamo gareggiato alle 17:25 nel k2 dopo una stupenda prova del mio compagno anche in barca singola dove ha conquistato l'accesso alla finale diretta con un ottimo tempo e siamo riusciti a vincere la batteria potendo così accedere alla finale diretta anche col k2."

Continua.. "Il clima è fantastico, ti sprona a dare il meglio di te stesso e a gareggiare con professionalità"

 

 --- 24/06/2017 ---

19390982 727201960785365 2999110504769078701 oCon oggi si conclude la terza giornata di gare. Podio per il k2 di Luca Beccaro atleta cresciuto alla Canottieri Padova e da poco arruolato nelle Fiamme Gialle e Tommaso Freschi della Canottieri Comunali Firenze, fa issare il tricolore italiano sul pennone del campo di gara serbo. Il K2 segna sul traguardo il tempo di 03:17.420, seguendo l’equipaggio russo medaglia d’oro di Siniavin - Spesivtsev (03:16.26) e quello ungherese d’argento, formato dalla coppia Koleszar - Nemeth (03:16.664). Una partenza poco brillante, conclusa poi con un recupero eccezionale, frutto di una perfetta sincronia e di una repentina accelerazione del colpo nel passaggio in acqua, che ha permesso alla prua di scivolare con minore attrito e andare a centrare, fin dalle boe dei 750m, la medaglia di bronzo.

Commenta Luca Beccaro: "Gara bellissima e la più faticosa mentalmente e fisicamente che abbia mai fatto".

 

 --- 25/06/2017 ---

19467738 10154720268382717 879656151259929433 oEccoci con l'ultima giornata per i nostri atleti. Gianluca Pommella e Luca Boscolo Meneguolo archiviano un quarto posto nella finale A del K2 junior 500m, con un po’ di rammarico per la mancata medaglia ma con la consapevolezza di aver fatto una gara su cui porre le basi per migliorare la barca. 01:36.316 il tempo registrato dalla coppia azzurra, subito dietro sul traguardo a Bielorussia, Repubblica Ceca e Ungheria. Sicuramente questa sarà un'esperienza che contribuirà al miglioramento!

Per concludere in bellezza Giacomo Bolzonella della Canottieri Mestre e il suo compagno di barca Simone Bernocchi della Canottieri Baldesio scalano il podio fino alla vetta, ed è oro!! Una gara tutta d’un fiato, vinta con un vantaggio di ben 36 centesimi sui lituani Ceipe e Lamberts (00:34.766). Completa il terzetto del podio l’equipaggio di Hardy e Pfeiffer (00:34.830). Una coppia nuova quella italiana, con Giacomo Bolzonella al suo primo impegno in azzurro che conquista subito una medaglia straordinaria in coppia con Bernocchi.WhatsApp Image 2017 06 25 at 18.39.15

Confermate quindi le sensazioni espresse pochi giorni fa dal Grande Jack: "Il clima è fantastico, ti sprona a dare il meglio di te stesso e a gareggiare con professionalità".

 

Grandi Ragazzi!!!! Grazie!!!

 

 

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004