Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Cinque “polesani” in evidenza al 28° Trofeo Baschirotto

Leo PreviatiSi è disputato a Castello di Porpetto, in provincia di Udine, il Trofeo Baschirotto, il prestigioso e più vecchio torneo di canoa polo in Italia, giunto alla ventottesima edizione. Di caratura internazionale, la manifestazione ha registrato la partecipazione di squadre provenienti da Austria, Svizzera, Spagna, Ungheria, Inghilterra, Polonia, Repubblica Ceca e addirittura Nuova Zelanda oltre a numerose squadre italiane. Gli atleti del Gruppo Canoe Polesine si sono messi alla prova giocando in squadre differenti nelle acque di Porpetto: i più esperti Davide Pezzuolo e Stefano Neri hanno militato nella squadra ceca del Kanoe Polo Praha; Leo Previati in forza al Canoe Rovigo; Andrea Falconer nel CMM Nazario Sauro e Enrico Nonnato schierato con Canoe Rovigo in seconda divisione.

Il Kanoe Polo Praha, pur non entrando nelle semifinali, ha disputato un buon torneo: successo contro Team Austria, Canoe Rovigo e Canottieri Mutina; sconfitte contro i forti spagnoli del Club Vallehermoso-Retiro e i veloci atleti della Borgata Marinara Lerici; pareggio contro la nazionale neozelandese.

La due giorni si è rivelata un’esperienza di alto livello ed un’occasione di crescita tecnico-tattica importante, essendo gli atleti polesani inseriti in una squadra straniera e con atleti diversi da quelli del proprio club.

Leo Previati e Andrea Falconer, in forza rispettivamente al Canoe Rovigo e al CMM Nazario Sauro, hanno giocato un torneo particolarmente competitivo come si è rivelato quello della prima divisione ma hanno acquisito un bagaglio di conoscenze importante per atleti in crescita della loro età.

Kanoe Polo Praha

Enrico Nonnato con il Canoe Rovigo, in seconda divisione, ha centrato la finale di categoria contro il Kayak Fiume Corno, vincitori solo al golden gol. Davvero un’encomiabile sforzo quello del Canoe Rovigo, avendo giocato tutto il torneo in soli cinque giocatori.

Il maggiore alloro se lo aggiudicano i “Paddle Blacks” neozelandesi, autori di una schiacciante vittoria contro gli spagnoli del Club Nataciò Banyoles. Terzo posto per la Borgata Marinara Lerici che si è imposta sull’Idroscalo Club Milano nell’avvincente finale terzo-quarto posto. La finale del torneo femminile è stata vinta dalle polacche dell’UKS Set Kaniow che hanno avuto ragione del team Swiss Lady U18.

Prossimo appuntamento della canoa polo: San Miniato (Pistoia), seconda giornata di canoa polo under21 del 15 e 16 luglio, in palio l’accesso alle finali play off di categoria.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004