Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Cerca eventi

Slalom
10
Apr
2021
11
Apr
2021

GARA INTERNAZIONALE (SELEZIONE SENIOR)

GARA INTERNAZIONALE
CATEGORIE/SERIE JUNIOR, SENIOR

La grande canoa torna protagonista allo “Stadio della Canoa” di Ivrea. Il rinnovato percorso sulla Dora si prepara ad accogliere più di 230 atleti provenienti da 17 paesi e ben 32 club rappresentati nel weekend del 10-11 aprile. Primo appuntamento internazionale “in casa” per gli atleti dello slalom, occasione per testare il canale che dal 7 al 9 maggio prossimo ospiterà il Campionato Europeo valido come ultima chance di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo.

Canale tornato nuovamente agibile dal 2 aprile, dopo la pausa invernale dedicata ai lavori di rinforzo della traversa danneggiata dalla piena dello scorso 4 ottobre. 

Organizzazione a cura dell’Ivrea Canoa Club, che nonostante il difficile momento dato dall’emergenza COVID è riuscito a programmare nel migliore dei modi la gestione dell’evento, nel rispetto delle strette norme anti-contagio. Grande assente sarà dunque il pubblico, che solitamente anima a festa le rive del canale eporediese, nel rispetto delle norme sanitarie che impongono una gara a porte chiuse con rigore e prudenza, soprattutto in vista dell’appuntamento continentale di maggio.

Apertura del canale con l’official training e la presenza del soccorso in acqua venerdì 9 aprile. Si proseguirà sabato 10 aprile con le consuete due manche (dalle ore 9:30) per le categorie Senior e Junior, K1 uomini, K1 donne, C1 uomini, C1 donne, C2 uomini e mix. Conclusione domenica 11 aprile con un’unica heat run dalle ore 09:00 e le relative finali a partire dalle 14:00. La kermesse eporediese si concluderà con le premiazioni che si svolgeranno all’interno cel club nel rispetto del rigido protocollo federale e senza pubblico.

"E' una fortuna per gli atleti poter gareggiare e per noi vedere vero agonismo dopo mesi di restrizioni e paure. Qui ad Ivrea ci sono oltre 200 atleti da tutto il mondo che si sono ritrovati nel rispetto delle norme in nome dello sport”, ha dichiarato il D.T. Daniele Molmenti alla viglia dell’importante appuntamento.

La prova sulla Dora rappresenterà un ulteriore importante test per gli atleti italiani di tutte le categorie: varrà infatti come ultima prova di selezione per la definizione della rappresentativa senior che parteciperà all’Europeo (e relativa ultima prova di selezione olimpica). La gara dell’11 aprile varrà anche da seconda prova indicativa per per la partecipazione alla 1^ e 2^ tappa di Coppa del Mondo previste tra Markleeberg (18-20 giugno 2020) e Praga (11-13 giugno 2020).

Per la categoria Junior, invece, quelle di Ivrea rappresenteranno le ultime due prove di selezione per il Campionato del Mondo di categoria in programma a Lubiana (SLO) il prossimo 6-11 luglio 2021.

"Per la nostra squadra questo weekend è molto importante: è la seconda selezione per le maglie azzurre e domenica avremo i nomi che si giocheranno il titolo Europeo a maggio. Si può percepire l'adrenalina nell'aria e vedo i ragazzi desiderosi di correre nelle acque della Dora. Il canale ha avuto qualche leggero ritocco negli ultimi mesi e ci sono delle migliorie che rendono il canale italiano davvero un gioiellino per allenarsi e divertirsi”, ha concluso Daniele Molmenti.

Percorso con tradizionale partenza dal “Pontetto” e arrivo presso le rovine del Pons maior, con una lunghezza del tracciato di 210m e grado di difficoltà III e IV. Diversi i big stranieri presenti al cancelletto di partenza: Corinna Kuhnle (AUT) esponente di spicco del K1 donne; Alexander Slafkovsky (SLO), Matej Benus (SLO) e Sideris Tasiadis (GER) fuoriclasse del C1 maschile e il plurimedagliato mondiale ed europeo Vít Prindiš (CZE) nel K1 maschile.

In acqua tra gli italiani a caccia del pass nel K1 troviamo Giovanni De Gennaro (CC Carabinieri), Zeno Ivaldi (Marina Militare), Marcello Beda (CC Bologna), Christian De Dionigi (Areonautica) e Jakob Weger (Marina Militare); mentre nel C1 si giocheranno il posto Paolo Ceccon, Roberto Colazingari (CC Carabinieri), Stefano Cipressi e Raffaello Ivaldi (Marina Militare). Al femminile nel K1 favorita Stefanie Horn (GS Marina Militare) mentre nel C1 donne vedremo tra le migliori Marta Bertoncelli, Elena Borghi (CC Carabinieri) e Chiara Sabattini (GS Fiamme Azzurre).

RISULTATI E AGGIORNAMENTI ON LINE

Sabato e domenica le gare si potranno seguire grazie al servizio di risultati on line al link: http://canoafluviale.ficr.it. Il fine settimana sarà coperto anche da aggiornamenti sui social federali FACEBOOK e INSTAGRAM.

IVREA CANOA CLUB A.S.D.