Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

DISCESA SPRINT: SULLE ACQUE DEL NOCE ELETTI I NUOVI CAMPIONI ITALIANI

images/discesa_generico.JPG

Seconda ata di gare a Mezzana per il campionato italiano assoluto di discesa e slalom. Atleti impegnati sulle acque del fiume Noce per giocarsi il titolo della discesa sprint. Mattia Quintarelli (C.C. Pescatina) è campione italiano nella canoa canadese monoposto con il tempo di 1.06.850. Precede sul podio Giorgio Dell'Agostino (Addavì) secondo in 1.07.150 e Giacomo Bianchetti (Palazzolo Sull'Oglio) terzo in 1.08.360. Nel K1 invece è Leonardo Pontarollo (C. N. Caldonazzo) a conquistare il titolo italiano in 1.00.840, medaglia d'argento per Davide Maccagnan (Vigili del Fuoco) in 1.02.790 davanti ad Andrea Bernardi (Cus Pavia – 1.03.140).


Cecilia Panato fa il bis e dopo la classica fa sua anche la gara sprint nel C1 femminile. L'atleta del Canoa Club Pescantina ha chiuso la sua prova in 1.12.050 davanti a Marlene Ricciadi (Marina Militare – 1.16.720) e Valentina Razzauti (Palazzolo Sull'Oglio – 1.18.230). Nel K1 femminile Giulia Formenton (C.C. Oriago) chiude con la medaglia d'oro al collo (1.06.810) davanti a Mathilde Rosa (Cus Pavia – 1.08.430) e Valentina Manzoni (G.C. Terni – 1.14.450).


Nel C2 invece l'equipaggio formato da Federico Fasoli e Vladi Panato conquista il gradi più alto del podio in 1.05.600, davanti a Mattia Quintarelli e Giorgio Dell'Agostino (1.05.870) e Giacomo Bianchetti e Tommaso Mapelli (1.10.400). Nel C2 in acqua Alice e Cecilia Panato che hanno chiuso con il tempo di 1.13.410.


Nella gara a squadre del K1 sugli scudi la squadra formata da Francesco Ciotoli, Simone e Riccardo Minolli (1.10.88), secondo gradino del podio per Andrea Marai, Luca Panziera e Marco Iannotta (1.11.480), al terzo posto Elia e Luca Fianchisti con Cosimo De Marco. Impegnati nel C1 maschile Mattia Quintarelli, Carlo Benciolini e Daniele Siniscalchi (1.21.630).


Nella gara nazionale junior nel K1 emergono Marta Benedetti (Palazzolo Sull'Oglio) e Giovanni Toniolo (C.C. Oriago), Andrea Siniscalchi nel C1 (1.15.130), mentre Alberto Migliorsi, Simone Asciutti e Samuel Marcucci nel K1 a squadre (1.15.820). Domenica 29 doppio appuntamento con canoa slalom (124 iscritti) e Slalom Cross (24 iscritti).