Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PIATEDA ACCOGLIE I DISCESISTI A CACCIA DI UN POSTO MONDIALE

images/large/dellagostino.jpeg

Torna o i riflettori la discesa azzurra, questa volta con un fine settimana dedicato al Campionato Italiano Under 23 ed alle selezioni di massima categoria, valide per la partecipazione al Campionato del Mondo senior di Muota (CH), in programma dal 31 maggio-3 giugno.

Più di cento gli atleti attesi per la grande kermesse sportiva che anche quest’anno come di consueto ritorna sull’Adda e, fra le onde di Piateda, non porta solo la sfida per la conquista del titolo tricolore, ma anche la selezione in vista delle gare iridate 2018. Un appuntamento determinante all’interno di una stagione si preannuncia fitta di importanti competizioni.

Si parte sabato pomeriggio, con la prova classica di tre chilometri da Piateda a Poggiridenti, che colorerà il fiume a partire dalle 13:30. Domenica invece spazio alla prova sprint tutta concentrata a Boffetto, nei 400 metri della rapida della Chiesa, lo stesso del mondiale 2014: un tratto famoso nel mondo per l’energia che gli atleti sprigionano su un tracciato altamente tecnico e spettacolare.

Le gare saranno anche questa volta trasmesse integralmente in diretta tv da TSN, Tele Sondrio News, sui canali digitali, 172 e 695 in HD, ma anche in streaming tv sul sito www.radiotsn.tv e sulla pagina Facebook Tele Sondrio News, condivise anche dai social federali.

Importantissimo il supporto delle aziende idroelettriche A2A, Edison ed Enel, partner dell’appuntamento agonistico grazie al quale viene garantita una portata idrica ottimale per fornire le migliori condizioni di gara.

Sempre attenta l’organizzazione di Addavì e Polisportiva Albosaggia-AddAdventure, che grazie al sostegno e alla fattiva collaborazione di enti locali, istituzioni e associazioni del territorio, offrirà un ricco programma di eventi collaterali dedicati ad atleti e spettatori. Il campionato si inserisce, come sempre, nel 3° Valtellina Adda Festival, calendario di iniziative e occasioni di fruizione del territorio e delle sue risorse, a partire da Sentiero Valtellina e Bosco dei Bordighi.