Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - PRIMO ATTO SELETTIVO SULLE ACQUE DEL BRENTA: CECILIA PANATO E MATHILDE ROSA SORPRENDONO A VALSTAGNA

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PRIMO ATTO SELETTIVO SULLE ACQUE DEL BRENTA: CECILIA PANATO E MATHILDE ROSA SORPRENDONO A VALSTAGNA

images/large/56312118_2278753072144888_4459535565016006656_n.jpg
CANOA DISCESA

Il rinnovato canale di Valstagna, sul Brenta, sede di uno dei centri federali dedicati all’acqua mossa, ha ospitato durante il weekend la gara nazionale di discesa classica e sprint, prova valida come prima selezione per la partecipazione al raduno di Bovec, dal 21 al 24 aprile, e alla I e II prova di Coppa del Mondo in programma a Tregnac, dal 6 al 9 giugno.

Sulle acque vicentine sabato i migliori pagatori italiani sono stati impegnati nella prova sprint dedicata a tutte le categorie, mentre domenica il palcoscenico è stato tutto dedicato alla classica. Il percorso prevedeva 220 metri con difficoltà di seconda classe da affrontare al massimo, nonostante una temperatura molto rigida ed una fitta pioggia battente.

Sulla breve distanza Cecilia Panato ha fatto registrare il miglio tempo nel C1 senior femminile in 55.610, precedendo la sorella Alice (56.310) mentre nelle prova maschile la migliore prestazione è stata quella di Mattia Quintarelli in 50.100. Nel K1 femminile Mathilde Rosa si impone con il tempo di 47.450. Va invece a Leonardo Pontarollo la prova maschile con il tempo di 44.180, con il giovanissimo del C.N. Caldonazzo che con autorevolezza batte di misura Davide Maccagnan (Valbrenta Team). Canoa Club Pescantina leader nella canadese biposto: Vladi Panato e Federico Fasoli firmano la gara del C2 in 51.030, mentre la prova femminile ha visto al via la coppia formata da Alice e Cecilia Panato che hanno chiuso in 56.050.

Nella gara classica di domenica è ancora una volta Cecilia Panato ad imporsi nel C1 femminile in 12:21.59. A spuntarla sulla lunga invece nella categoria maschile è il C1 di  Giorgio Dell’Agostino (Addavi’) con il crono di 11'59.450. Mathilde Rosa si ripete al meglio anche sui 3300 metri di gara fermando il tempo del K1 sul 11'22.110. Nel tratto di fiume tra località San Gaetano ad Oliero si impone nel K1 senior maschile Davide Maccagnan, forte dell’esperienza maturata sul fiume dove si allena ogni giorno. Il beniamino di casa del Valbrenta in 10'50.070 precede Andrea Bernardi (10'51.410) e Niccolò Razeto (10'53.850).

IL COMMENTO DEL DIRETTORE TECNICO VLADI PANATO

“Selezionati di diritto dopo la prova di Valstagna sono: Leonardo Pontarollo, Davide Maccagnan, Cecilia e Alice Panato, Mathilde Rosa e Mattia Quintarelli”, ha commentato a caldo il DT Vladi Panato. “In questi giorni, in attesa delle convocazioni ufficiali, valuteremo altri nomi fuori dalle percentuali di riferimento ma comunque di valenza azzurra. Queste gare di selezione, a parte il tempo molto freddo, si sono svolte al meglio. I ragazzi, chi più e chi meno, sembrano in linea con la preparazione delle gare che andremo disputare a metà maggio. Il prossimo fine settimana, durante le gare internazionali di Bovec, in Slovenia, faremo il punto della situazione e finalizzeremo i nomi di chi prenderà parte alle prime competizioni europee.”

“Da segnalare - ha continuato Panato - anche un cospicuo gruppo di Junior che ho trovato davvero ben preparato e che sta crescendo notevolmente in termini di qualità. A livello femminile spiccano i tempi fatti registrare da Mathilde Rosa nel K1 e quelli di Cecilia che è un una spanna sopra le coetanee di categoria e addirittura molto vicina alle prestazioni di senior e under 23 maschili. Leonardo Pontarollo ha avuto un ottimo rendimento delle prove sprint ma dovrà ancora lavorare per essere al top nella prova classica. Manca ancora un mese all’esordio internazionale - ha concluso - e attualmente gli atleti sono in periodo di carico ma l’impressione generale è molto buona e sicuramente vedremo netti miglioramenti in corso di stagione.”

SCARICA I RISULTATI COMPLETI:  archive 13-14/04/2019 Valstagna - 1^ e 2^ Gara nazionale discesa sprint/classica (1.62 MB)