Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

IL BOARD DELL'ICF ANNULLA I MONDIALI DI CANOA POLO DI ROMA

images/2021_news/polo_2021/large/ICF.png
FEDERAZIONE INTERNAZIONALE

Il Board dell'International Canoe Federation nella riunione tenutasi in videoconferenza il 1 giugno, su indicazione del Comitato Tecnico ICF della Canoa Polo, ha preso la difficile decisione di annullare i Campionati del Mondo di Canoa Polo, previsti quest'anno a Roma in ottobre. La decisone è dovuta in particolare alle difficoltà che incontrerebbero i paesi extraeuropei come America, Asia, Africa e Oceania nel viaggiare in Italia ed espletare i costi proibitivi della quarantena e dei relativi tamponi.

Nel corso della riunione è stata anche formalizzata la rinuncia della Thailandia ad organizzare il Congresso ICF previsto sempre durante il mese di ottobre. E' stata concordata una formula “blended” che si terrà nel mese di novembre, consentendo la partecipazione dei delegati sia in presenza, per chi potrà farlo, che online. Nei prossimi giorni si riapriranno le candidature per trovare altre città ospitanti che non impongano la quarantena all’arrivo e non abbiano restrizioni sui visti.

L’ICF comunica altresì che sono aperte le candidature per il Comitato Atleti ICF, che sarà composto da un uomo e una donna per ciascuna delle discipline di canoa Velocità, canoa Slalom e Paracanoa, oltre a due atleti in rappresentanza delle discipline non olimpiche.

Per maggiori informazioni, consultare: https://www.canoeicf.com