Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - AMSTERDAM WATERLAND MARATHON: MARATONETI E CLUB PROTAGONISTI PER UN PRIMO CONFRONTO INTERNAZIONALE

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

AMSTERDAM WATERLAND MARATHON: MARATONETI E CLUB PROTAGONISTI PER UN PRIMO CONFRONTO INTERNAZIONALE

images/large/8016397b-2349-439f-900c-916e27906267.jpg
CANOA MARATONA

Numerosa partecipazione di atleti italiani alla 47° Amsterdam Waterland Marathon, storica gara internazionale sulla lunga distanza andata in scena nella capitale olandese tra il 13 ed il 14 aprile.

La prova sui 24km ha visto in partenza due tra i migliori junior della rosa tricolore, Nicolò Neri al maschile e Letizia Piffanelli al femminile, oltre ai senior Filippo Vincenzi, Alessandro Bonacina, Davide Marin, Stefano Angrisani, Martin Beherens e Marco Paloschi.

Miglior azzurro nella gara del K1 senior è stato l’atleta della Can. Lecco Alessandro Bonacina (1:43:02.79), in quattordicesima piazza, nella gara vinta dal danese Mads Brandt Pedersen (1:38:11.17). Subito dietro, 16° è il neo campione italiano dei 5000m Filippo Vincenzi (CUS Milano) che ha chiuso la lunga in 1:43:55.14. In 33^ posizione Davide Marin sotto i colori del CC Aniene (1:49:12.77), 45° Marco Paloschi e 48° Stefano Angrisani per il CUS Milano (1:56:05.04). Enrico Calvi per il sodalizio della Canottieri Ticino Pavia chiude con il secondo tempo (2:02:51.65) la gara del C1 maschile.

Tra gli junior maschili, Andrea Bonacina è il migliore nella prova da 14km e conclude il K1 in 13^ posizione, mentre sulla distanza dei 24km Niccolò Neri (Canoa Club Livorno) è 16°, tra i primi cinque fino al ventesimo chilomentro poi rallentato da fastidiosi crampi dovuti alle rigide temperature. Letizia Piffanelli porta a casa un prestigioso oro nel K1 junior femminile, tagliando il traguardo con il crono di 2:07:22:26.

“Siamo molto contenti dell’impegno che tanti atleti, tra cui molti di interesse nazionale, hanno dimostrato nel prendere parte a questa storica gara che rappresenta un importante indicatore nell’ottica di monitorare lo stato dell’arte dei migliori atleti della disciplina”, ha commentato il tecnico federale Elena Colajanni. “Per gli Junior è stata un’occasione di esperienza, per senior e under 23 è stata invece una prima tappa utile per raccogliere spunti di miglioramento e concorrere alla conquista di un posto in squadra nazionale all’Europeo del 25-28 Luglio a Decize (FRA). Questa è la prima delle World Series Europee - ha concluso - poi sarà la volta delle tappe di Rehine e Sandvika a maggio e Torino a giugno.”

Risultati completi su: http://amsterdamcanoemarathon.com/race-results/