Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MARATONA: SULL'ARNO PER I TITOLI TRICOLORE IN BARCA DOPPIA E PARACANOA

images/large/PHOTO-2021-03-07-16-06-55.jpg
CANOA MARATONA

Seconda e conclusiva giornata di gare a Firenze per il Campionato Italiano di maratona, debutto ufficiale della stagione agonista 2021 con l’assegnazione dei titoli tricolore in barca doppia.

SENIOR

A bissare il titolo italiano nella categoria del K2 senior maschile è Stefani Angrisani, quest’oggi in barca doppia con Simone Bernocchi. La coppia del CUS Milano vince con il crono di 1:55'53.86, dopo una gara condotta da capofila, precede sul traguardo il CUS Pavia di Davide Marzani e Francesco Ciotoli (1:56’31.44). Federico Urbani e Giovanni Bandini (Canottieri Tirrenia Todaro) conquistano il bronzo in 1:59'56.97. Al femmini le è invece il Circolo Sestese con Petra Giuliano e Enrica Sigillò a portare a casa il titolo tricolore in 2:02’07.73. Circolo Sestese che trionfa anche nella categoria mix del K2 senior, con Teresa Isotta e Cesare Cardani (1:48’50.85). Nella canadese biposto mista è la Polisportiva Verbando di Camilla Placchi e Gianmarco Zainetta a guadagnare l’oro con il tempo di 2:12’57.17.

PARACANOA 

Domenica in scena anche gli atleti della paracanoa con Eleonora De Paolis che conquista il titolo italiano nel KL1 femminile con il tempo di 44.18120 (7,45 km); al maschile oro al collo per Esteban Farias in 39.29.09. Nel KL2 Marius Ciustea (Aisa Sport) stacca il miglio tempo in 40.05.17, mentre Simone Giannini (Aisa Sport) conquista il titolo nel KL3. Alessio Bedin invece fa suo il tricolore nel VL1. 

UNDER 23

Continua ad essere protagonista il Cus Milano che, tra gli Under 23, si impone sui 22,6 km della prova in K2 con Marco Borgotti e Marco Paloschi, in 1:39’05.56, davanti ai romani Luca Ghelardini e Enrico Romiti (Can. Eur), argento in 1:40’15.60. Medaglie di bronzo per la Remiera Peschiera con Luca Bagolin e Leonardo Vicentini (1:41’48.85). Cus Torino sul gradino già alto del podio nel C2 under 23 maschile con Edoardo Calò e Leonardo Quattroccolo (1:41’31.93), primi sul traguardo davanti al Canoa San Giorgio di Andrea Corso e Gabriele Dri, argento. Medaglia d’oro e titolo italiano in 1:32’51.01 per la coppia del Canoa Club San Donà, Veronica Bordignon e Linda Lazzarini nel K2 femminile. Nelle gara mista successo per la Canottieri Mincio nel K2 con Sara Vesentini e Alessio Campari, medaglia d’oro in 1:28.59.57. Argento alla coppia della Ottagoni Cremona composta da Ilaria Garavelli e Dylan Paliaga (1:32.03.15), davanti alla Canottieri Leonida Bissolati di Francesco Mauri e Arianna De Padova (1:33.13.59). Nel C2 mix titoli per Giorgia Cimigotto e Federico Ghenda (1:56.25.04). 

JUNIORES 

Nella categoria junior Alessandro Gemma e Gabriele Duchini (CC Aniene) conquistano la vittoria in 1:22.31.44 nel K2 maschile. Prova al femminile dominata dalla Canottieri Mincio di Chiara Nasi e Emma Rodelli (1:13.48.51), mentre la gara ad equipaggi misti porta la firma della Pol. Rari 86 Augusta con Giulia Contento e Giulio Bladino, oro in 1:11.09.59. Il C2 maschile ha visto il CUS Torino protagonista con Alessandro Chiedo e Fil ippo Ferrero Poschetto in 1:17.34.11, nel C2 femminile invece ill ricolare va ad Olympia Della Giustina e Angela Voltan del Padova Canoa (1:48.47.22). 

TUTTI I RISULTATI