Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - LA CANOTTIERI ICHNUSA VINCE IL LIGNANO INTERNATIONAL CANOE POLO MEETING

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LA CANOTTIERI ICHNUSA VINCE IL LIGNANO INTERNATIONAL CANOE POLO MEETING

images/large/50564203_604261836694350_5544961512537325568_n.jpg
CANOA POLO

Anche quest’anno il Lignano International Canoe Polo Meeting si conferma uno degli appuntamenti tradizionali pre-campionato. Dodicesima edizione, quella organizzata dalla ASD CUS Udine presso l’impianto della piscina coperta del villaggio Bellitalia Ge.Tur di Lignano, che ha visto in acqua sedici formazioni, tra cui una nutrita presenza internazionale.

Come ogni anno, i team stranieri non si sono fatti attendere: in campo i giovanissimi della nazionale svizzera U21, l’UKS SET Kaniow, il DRC Neuburg ed un team austriaco, che hanno colto l’occasione di confrontarsi con le squadre locali di un movimento in continua crescita.

Ad imporsi, però, è il tricolore della squadra dei mori, la Canottieri Ichnusa, che supera i polacchi dell'UKS Set Kaniow per 3 a 2. Terzo gradino del podio per la nazionale svizzera Under 21, che si impone, anch’essa per 3 a 2, su una Canottieri Mutina che quest’anno si prepara a giocare in massima serie.

“Anche quest’anno abbiamo avuto una altissima partecipazione, con il torneo sold-out già poche settimane dopo l’apertura delle iscrizioni”, ha commentato Emiliano Facchinetti, deus ex machina dell’evento decennale che quest'anno ha introdotto ed anticipato una importante novità regolamentare.

“Al meeting è stato applicato per la prima volta in Italia il nuovo regolamento ICF della canoa polo, che ha introdotto il rigore dai 4 metri con portiere e cartellino giallo diretto per chi commette il fallo, e molte novità in tema di ammonizioni. Citando un esempio - continua - cambia completamente la definizione di team warning che corrisponde al terzo cartellino verde comminato a qualsiasi giocatore della squadra, al quarto verde scatta il giallo con espulsione per due minuti del giocatore che ha commesso l'ultimo fallo. L'impressione delle nuove regole è che per gli arbitri la gestione della partita diventerà un po' più complessa”, conclude. “In campo dovrà prevalere sempre il fair play, in quanto appena si scaldano gli animi volano i cartellini gialli e la squadra che li subisce viene fortemente penalizzata. Un esempio è stata la finale per il settimo ed ottavo posto, dove il DRC Neuburg di Monaco, che stava vincendo, ha ricevuto il terzo cartellino giallo, rimanendo con due giocatori in campo e conseguente sconfitta a tavolino.”

Momento toccante è stata la dedica del team di casa, il CUS Udine, al compagno Simone Fragolino, il numero 8 della loro squadra, prematuramente scomparso in un incidente stradale pochi mesi fa.

Questa la classifica finale del torneo:

  1. CANOTTIERI ICHNUSA
  2. UKS SET KANIOW
  3. SWITZERLAND U21
  4. CANOTTIERI MUTINA
  5. CANOTTIERI CATANIA MIX
  6. CMM NAZARIO SAURO A
  7. CANOTTIERI ICHNUSA U21
  8. DRC NEUBURG
  9. TEAM AUSTRIA
  10. CC FIRENZE
  11. CC BOLOGNA
  12. AMICI DEL FIUME
  13. KFC FVG
  14. CMM NAZARIO SAURO B
  15. CUS UDINE
  16. CANOE ROVIGO