Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ALLA FLANDERS CUP AZZURRINI U21 D'ORO, ARGENTO PER LA SENIOR MASCHILE

images/large/d94a2c4a-418b-461c-871a-a4c4dafdb1b2_2.JPG
CANOA POLO

Va in archivio con due prestigiose medaglie il primo impegno stagionale in acque europee per le squadre azzurre di canoa polo. Nella prima tappa del torneo di ECA Cup in Belgio, nel bacino di Mechelen, la delegazione tricolore sale sul primo gradino del podio con la giovane formazione Under 21 maschile (team A), mentre conquista l’argento con la squadra titolare dei Senior maschili (team A). La squadra femminile chiude al quarto posto, mentre la seconda squadra under 21, formata prevalentemente da giovanissimi junior, è ottava. Undicesima posizione per la seconda squadra senior, che nel bacino di Mechelen acquisisce esperienza e consapevolezza.

Gli Under 21 tornano a casa con una medaglia d’oro al collo, conquistata in una intensa finale 1°-2° posto contro la Germania, battuta sul 4-3 al golden goal. Protagonisti dell’impresa, guidati dai coach Fabio Sauro e Riccardo Ibba, sono stati: Edoardo Pulcini (Canottieri Eur), Michele Ibba (Canottieri Ichnusa), Michele Manuel Pugliese, Vincenzo Lucci, Pasquale Ingenito (CC Napoli), Ettore Romano (Marina San Nicola), Francesco Barbagallo (Canoa Catania) e Samuele Vernice (Idroscalo Club). Una dimostrazione importante di crescita che infonde fiducia sul ricambio generazionale e ripaga l’ottimo lavoro e l’investimento fatto in questi anni sulle fasce giovanili.

Medaglia d’argento per la prima squadra senior maschile. La formazione di coach Vastola composta da Luca Bellini, Andrea Bertelloni, Jan Erick Haack (Pro Scogli Chiavari), Andrea Romano,Gianmarco Emanuele,Davide Novara, Edoardo Corvaia, Fabrizio Santino (Pol. Canottieri Catania) e Giuseppe Perrotti (CN Posillipo), domina con facilità la qualificazione, vincendo tutte le partite, ma nella finalissima si arrende per 3-1 alla forte Germania campione del mondo, dopo due tempi di gioco ad altissima tensione. La seconda squadra senior in acqua, formata dalla "linea verde” della disciplina, termina con l’undicesima posizione in classifica.

Quarto posto per le ragazze di Francesca Ciancio. Il team senior femminile composto da Roberta Catania, Silvia Cogoni, Vittoria Russello, Flavia Landolina (Pol. Can. Catania), Maria Anna Szczepanska, Ada Prestipino (CC Aniene), Chiara Trevisan e Maddalena Lago (Canoe Rovigo) sfiora il podio non riuscendo a contrastare la forte Germania nella finale 3°-4° posto, conclusa sul 3-2.

La seconda formazione giovanile in campo a Mechelen, composta da Jalaal Bouderka, Federico Fanni (Canottieri Ichnusa), Pietro Iuvara (Canoa Catania), Massimo Palladino, Rocco Porcelli (Nazario Sauro), Davide Di Meo (CC Napoli), Eugenio Maria Serafino (Canottieri Eur) e Francesco Gabriele (Idroscalo Club), tutti giovanissimi di categoria junior molti dei quali all’esordio in nazionale, archivia nella classifica Under 21 un ottimo ottavo posto.

Il tradizionale torneo belga, la Flanders Cup, ha rappresentato il primo impegno ufficiale per il gruppo guidato dal direttore tecnico Rodolfo Vastola ed è stato occasione per testare lo stato di forma delle squadre in vista dei Campionati Europei che si terranno a fine agosto a Coimbra, in Portogallo.

Risultati e classifiche: http://www.flanderscup.eu/resultaten.html